Imballare al meglio una spedizione per spedire con corriere espresso


imballare-perfettamente


Spedire un pacco anche ad una destinazione molto lontana nel mondo, è diventata ormai un'azione molto semplice ed immediata.

Basta affidarsi ad un vettore esperto e sicuro e la vostra spedizione raggiungerà in breve tempo il destinatario finale, senza intoppi, in qualsiasi continente.

La spedizione vera e propria però non inizia nel momento in cui consegnate il pacco all'incaricato al ritiro, ma molto prima, a casa vostra o nella vostra azienda.

Ci sono infatti alcune cose fondamentali che è bene fare prima che renderanno la vostra spedizione molto più sicura e semplificheranno tutta la procedura di trasporto.

Innanzi tutto dovete proteggere al meglio l'oggetto che desiderate spedire, in base alla sua dimensione e alle sue caratteristiche.

Scegliete quindi una scatola di cartone robusto, in buone condizioni, senza buchi, tagli o strappi e della giusta dimensione: ciò significa grande abbastanza da contenere l'oggetto senza che questo riesca a muoversi più di tanto. Un imballo troppo grande e mezzo vuoto, infatti, oltre a generare maggiore volume occupato, può andare incontro a facili rotture e non proteggere al meglio i vostri oggetti.

Per evitare danneggiamenti, la scatola deve essere poco più grande di ciò che dovete spedire, per accoglierlo comodamente e permettervi di aggiungere all'interno dell'imballo protettivo che lo tenga perfettamente fermo.

Potrete riempire gli spazi vuoti nella scatola usando diversi materiali, per esempio carta di giornale appallottolata, polistirolo in fogli o in trucioli oppure avvolgere l'oggetto in diversi strati di pluriball (i fogli di plastica con le bolle).

Sono tutti materiali molto leggeri e che svolgono al meglio la loro funzione protettiva, ne avrete bisogno soprattutto se spedite qualcosa di fragile o particolarmente delicato.

Una volta sistemato tutto all'interno in modo che non si muova, dovrete chiudere ermeticamente l'apertura della scatola utilizzando del buon nastro da pacchi.

Con lo stesso nastro sarà necessario rinforzare il fondo ed i fianchi della scatola, facendolo girare tutt'intorno al pacco da spedire.

Rendete la scatola il più solida possibile, perchè verrà caricata e scaricata più volte da vari mezzi di trasporto durante il suo viaggio, e sicuramente verrà impilata in mezzo ad altre scatole più o meno pesanti.

In gergo si dice che la scatola deve essere autoportante, cioè deve rimanere rigida da sola e non essere sostenuta esclusivamente dal suo contenuto.

Sulla scatola è necessario scrivere eventuali informazioni utili per il corriere (es. ALTO, FRAGILE) ed applicare l'etichetta di spedizione con riportato il nome del mittente e quello del destinatario finale.

Accertatevi anche di rimuovere eventuali etichette o codici a barre rimasti da spedizioni precedenti e che potrebbero trarre in inganno il trasportatore.

Evitate di avvolgere la scatola in carta da pacchi, perchè questa si potrebbe strappare causando la perdita di tutte le etichette di spedizione e, di conseguenza, sarebbe impossibile recapitarla a destino.

Vediamo qualche consiglio pratico per alcuni diversi tipi di oggetti che potreste spedire:

Abbigliamento

Per spedire abbigliamento non richiede particolari attenzioni in quanto non soggetto a rotture, sarà però necessario inserire ogni capo in un sacchetto di cellophane per evitare che si sporchi o si sgualcisca.

Libri

Per spedire libri sarà necessario proteggerli avvolgendoli in fogli di carta di giornale o pluriball per evitare ammaccature agli angoli della copertina.

Elettronica ed elettrodomestici di piccole dimensioni

Per spedire elettronica ed elettrodomestici sarà necessario che ogni oggetto sia confezionato nel suo imballo originale, studiato apposta per contenerlo e ripararlo al meglio dagli urti, magari inserito in una scatola leggermente più grande, ad ulteriore protezione, in assenza dell'imballo originale è bene utilizzare una scatola con le caratteristicne dette sopra e riempire gli spazi con polistirolo o cartone sagomato.

Alimenti non deperibili

Per spedire alimenti non deperibili sarà meglio prevedere un sovraimballaggio, cioè una scatola più piccola contenente la merce, che sarà inserita all'interno di una scatola leggermente più grande.

Bottiglie e vasetti in vetro (es. olio, vino, marmellate)

Per spedire bottiglie e vasetti in vetro che sono articoli decisamente fragili e che richiedono un'attenzione particolare, l'ideale è avvolgere ogni singolo pezzo con molto pluriball e quindi arrotolarlo dentro un foglio di cartone, fissando tutto molto bene con il nastro da pacchi e poi inserire ogni articolo nella scatola, in posizione verticale.

Minuterie e oggetti di piccole dimensioni

Per spedire minuterie ed oggetti di piccole dimensioni consigliamo di inserire la merce in buste già predisposte con imbottitura in pluriball.

Per qualsiasi dubbio o necessità particolare, per oggetti con forme strane o dimensioni fuori dallo standard (quadri, valigie, attrezzature sportive, ecc.) è possibile affidarsi alla nostra assistenza clienti: personale esperto saprà consigliarvi la migliore soluzione per ogni esigenza.


Con SpedireSubito.com puoi spedire pacchi, buste e pallet!

Spedisci in Italia ed Europa con corriere espresso!

Spedisci ora!