I costi dell'inquinamento

I costi dell inquinamento

Nonostante giungano dati statistici incoraggianti circa le specifiche emissioni atmosferiche prodotte dai veicoli atti al trasporto merci, non è certo sufficiente. Sì, rispetto a dieci anni fa, delle migliorie vi sono state, tuttavia l'inquinamento dovuto ai mezzi che trasportano merci influisce ancora troppo sull'ambiente e l'impatto che si crea non è sottovalutabile.

Quando i corrieri espressi avevano la coda

Corriere espresso

La rete di corrieri in Italia affonda le sue radici nell'idea di persone coraggiose e ambiziose che pensavano di consegnare le merci in tempi rapidi e in modo efficiente.

Uno di questi coraggiosi e anche visionari fu il fondatore della Zust Ambrosetti, Giovanni, che nel 1906 scelse la prima sede dell'azienda di trasporti e consegne nelle vicinanze della stazione ferroviaria, proprio vicino al Lingotto di Torino.

Logistica globale

Logistica globale

La sociologia moderna definisce la globalizzazione come un processo inarrestabile dove crescono in particolare le relazioni commerciali, gli scambi e i rapporti finanziari tra soggetti anche molto distanti.

Insieme all'economia che diventa globalizzata, anche le relazioni fra i popoli, le loro preferenze e le esigenze di acquisto e di mercato, tendono a omologarsi.

Movimentazione delle merci

Movimentazione delle merci

La movimentazione delle merci del terzo millennio è assai cambiata rispetto al passato.

I luoghi che si trovano nel mondo sembrano essere più vicini, sia per la tendenza che ormai può dirsi consolidata della delocalizzazione di risorse e produzione, e sia perché i luoghi dove i prodotti vengono commercializzati spesso sono molto lontani da quelli della produzione.

Lo stretto di Messina

La storia infinita

Lo stretto di Messina

Lo Stretto di Messina separa la Sicilia dalla penisola italiana per un tratto lungo poco più di 3 km. La possibilità di unire la Sicilia al continente è un tema di grande rilevanza storica che ha alimentato il dibattito politico, scientifico ed economico nel corso dei secoli. La notizia è che, dopo un periodo di silenzio, si è ricominciato a parlare della realizzazione del ponte sullo Stretto come strategia per riammagliare le infrastrutture del Mezzogiorno d'Italia.