spedire a narva

Spedire a Narva

Spedire a Narva è Semplice, veloce e conveniente !

Con SpedireSubito.com è possibile spedire pacchi a Narva in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso, con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.



Spedire pacchi a Narva:


Spedire buste a Narva:


Spedire vino a Narva:


Tempi di consegna per Narva:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Narva il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

 

Procedura per spedire pacchi a Narva:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Narva:

Narva è una città dell'Estonia di 65.886 abitanti situata nella contea di Ida-Virumaa.

Situata di fronte alla città russa di Ivangorod, al confine con la Russia da cui è separata dal fiume Narva, emissario del Lago Peipsi, è la terza città dell'Estonia per numero di abitanti.

La città fondata nel 1250 e venduta come la capitale, Tallinn, nel 1347 dal re di Danimarca ai Cavalieri Teutonici, essa diventò un importante centro commerciale; in seguito conquistata dai russi.

Nel 1581 la città passò in mani svedesi, i russi non si arresero e tentarono ripetutamente di impadronirsi della fortezza senza riuscirci, nel 1700 tra russi e svedesi iniziò la grande guerra del nord fu solo grazie a Pietro il Grande che i russi riuscirono a rimpadronirsi della città.

La città costruita fino ad ora in legno ma a causa dei continui saccheggi e dei ripetuti incendi fu completamente rasa al suolo, dopo il disastroso incendio del 1659, la città fu ricostruita ma secondo regole severe che ammettevano la costruzione di edifici solo in pietra e per ricostruire la città furono richiesti artigiani olandesi, tedeschi e svedesi.

L'obbiettivo svedese era di trasformare Narva in una perfetta città svedese oltre che centro amministartivo della provincia di Ingermanland, l'archietttura della città vecchia era una prfetta unione tra le tradizioni locali e ed gli elementi tipicamente barocchi utilizzati già nel nord europa, lo stile che si venne a creare era talmente unico nel suo genere da essere appellato il barocco di Narva.

Durante lo sviluppo industriale nel XIX secolo, il centro storico restò intatto con i suoi tetti aguzzi, i dettagli in ferro battuto, i portoni in pietra scolpita.

La città fu nuovamente riconquistata dalla Russia nel 1704 e ne fece parte fino all'anno dell'indipendenza Estone il 1918.

Nel marzo 1944 la città visse un vero e proprio periodo buio, fu distrutta dai ripetuti bombardamenti aerei dell'Unione Sovietca e fu teatro della sanguinosa Battaglia delle SS europee.

Uscitone tutt'altro che illesa, la città fu completamente ricostruita con caratteristiche tipicamente sovietiche ed ora si presenta con edifici moderni, gli unici edifici sopravvissuti sono la Fortezza ed il Municipio Raekoda, nel tipico barocco olandese, la torre in legno fu innalzata nel 1727, all'interno è possibile visitare la Kunstigalerii, collezione di dipinti estoni e russi.

Altro monumento prebellico è il Castello di Hermann, costruito dai Danesi nel XIII secolo, in seguito fu aggiunta una torre ad ovest, chiamata Ermanno, furono costruiti in seguito anche gli edifici conventuali, la torre principale e sede del Linnamuseum, incentrato sulla storia della città con reperti del castello ed antichi documenti; dall'altra sponda del fiume di erge bellissimo e fiero la Fortezza di Ivangorod che delinea l'inizio del territorio Russo.

Uscendo dalla città alla periferia meridionale spicca la fabbrica tessile di Kreenholm, di proprietà svedese e fondata nel 1857, è attualmente la più grande fabbrica tessile dell'Estonia.

L'economia della città è basata sul settore tessile e dell'energia, sulla produzione di abbigliamento, non mancano le aziende metallurgiche e della lavorazione del legname come materiale edilizio.

Narva ha molto da offrire ai suoi visitatori: la città è ricca di intrattenimenti tra cui concerti, spettacoli all'aperto e particolarissimi festival che si svolgono nel giardino del castello o dislocati per la città, tra gli eventi di maggior rilievo si segnalano il Festival musicale internazionale di Mravinski, la festa della città e il festival storico.

La perla del Baltico è sprovvista di aeroporto ma comunque arrivarci è semplice in quanto ottimamente collegata con l'Aeroporto internazionale della capitale Tallin, Narva dista 220km dalla capitale ma l'efficiente rete ferroviaria fa si di arrivare in meno di 3 ore nella bellissima città di confine.

 

Il CAP di Narva è: 20001-21020