Spedire a Salisburgo

Spedire a Salisburgo

Con SpedireSubito.com è possibile spedire pacchi a Salisburgo in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso, con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.



Spedire pacchi a Salisburgo:


{rsform 53}

Spedire buste a Salisburgo di documenti espresso via aerea con consegna in 24h:


{rsform 54}

Spedire vino a Salisburgo:


{rsform 56}

Tempi di consegna per Salisburgo:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Salisburgo il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi a Salisburgo:

{rsform 58}

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Salisburgo:

Salisburgo, città dell'Austria centro-settentrionale distante circa 300 chilometri da Vienna, è ritenuta una piccola ma molto graziosa località con circa 146.000 abitanti. Un luogo particolarmente fascinoso per via della sua architettura barocca, anche se la sua notorietà è legata soprattutto alla musica. Salisburgo, infatti, è la città natale di uno dei più grandi geni musicali: Wolfgang Amadeus Mozart. Ancora oggi nella patria del compositore della musica classica per eccellenza si susseguono numerosi eventi musicali, tutti di un certo volere artistico e molto seguiti.

La città è stata segnata da una storia piuttosto lunga con tracce di insediamenti che risalgono al periodo Neolitico, a cui hanno fatto seguito insediamenti Romani. Il nome della città (Salzburg) prese origine dall'estrazione di sale dalle miniere di salgemma, una fonte importante dell'economia locale. Oggi Salisburgo è anche un importante centro industriale dove si distinguono soprattutto industrie alimentari, tessili e chimiche.

Geograficamente la città si trova ai confini settentrionali dell'Austria, sulle rive del fiume Salzach. Il suo territorio è vario perché caratterizzato dalla cime dei monti ma anche da alcune pianure, aspetti che rendono il luogo ancor più interessante. Il Kapuzinerberg e il Mönchsberg sono le due montagne, dalle dimensioni molto ridotte, che circondano la città austriaca. Gli inverni da queste parti sono decisamente freddi, ma il freddo è secco e quindi più sopportabile. Nella stagione invernale parte delle precipitazioni sono a carattere nevose, un altro aspetto che rende la località per certi versi ancora più gradevole. In estate il clima è abbastanza umido e le precipitazioni sono frequenti. Il periodo che va da maggio e settembre è quello ideale per visitare Salisburgo, in questi mesi la temperatura resta solitamente molto piacevole e si attesta generalmente tra i 20 – 24 gradi.

Patrimonio dell'umanità dell'Unesco, Salisburgo vanta elementi culturali ed artistici di enorme valore. Tra le architetture religiose da segnalare il Duomo dei Santi Ruperto e Virgilio, di origini romaniche, l'Abbazia di San Pietro, maestoso complesso benedettino, e la Chiesa della Trinità, la cui costruzione in stile barocco risale tra la fine del 1600 e gli inizi del 1700. Non meno interessanti alcune architetture civili come la Fortezza di Salisburgo, struttura del 1077 ideata per difendere la città. Il suo interno è caratterizzato principalmente da un museo e dalle antiche camere del principe. La Getreidegasse è, invece, la strada della città nota principalmente per la casa natale di Mozart. Il grande musicista in questa città ancora oggi riceve grandi e meritati onori, a lui è dedicata una tra le più famose accademie musicali austriache (Mozarteum), sede di divese manifestazioni organizzate proprio in onore del compositore. Un'ulteriore testimonianza di quanto Salisburgo sia particolarmente legata alla musica e al suo grande artista.