Spedire a Formentera

Spedire a Formentera

Con SpedireSubito.com è possibile spedire a Formentera pacchi, vino ed olio in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.




Spedire pacchi a Formentera:


Spedire vino a Formentera:


Tempi di consegna per Formentera:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Formentera il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi ad Formentera:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Formentera:

Formentera si trova appena poco più di due miglia dalla costa meridionale di Ibiza, ed è la più piccola delle isole Baleari.

Un oasi piccola e tranquilla, di solito preferita per rilassarsi dopo la sfrenata movida di Ibiza, dalla quale ci si arriva in barca.

Un territorio fatto di campi di cereali e di spiagge candide, su un mare cristallino. Per questa sua natura incontaminata Formentera è stata dichiarata dall'UNESCO Riserva Naturale e Patrimonio dell'Umanità.

E' davvero rilassante pedalare immersi nella natura e arrivare alle spiagge più belle: Playa de Ses Illetes , la cui sabbia bianchissima e il mare caraibico la rendono la spiaggia più famosa di Formentera; Cala Sahona è invece più selvaggia, con rocce rosse che creano un suggestivo contrasto col mare turchese; Migjorn si trova all'estremo sud dell'isola ed è la meno frequentata.

Es Pujols è un paesaggio da cartolina: la capanna di pescatori sullo sfondo blu del mare, su candida sabbia.

L'isolotto di Espalmador risponde alle esigenze di chi vuole coniugare una giornata al mare con passeggiate nel mondo della natura, circondati da una grande quantità di specie animali.

Il centro urbano principale di Formentera è San Francesc Xavier de Formentera, dove è possibile ammirare la chiesa del XVIII: un tempo fungeva da fortezza contro gli attacchi dei pirati.

Molti sono i paesini caratteristici di Formentera: San Ferran, dove tra tanti locali si trova il "fonda pepe", ritrovo degli hippy anni '70; la suggestiva Es Pujols, posizionata a ridosso di una cava naturale; La Savina, dove si trova il porto dell'isola.

Il comune di Formentera, per guidare i turisti alla scoperta dell'isola in maniera ecologica, ha predisposto venti percorsi verdi da percorrere a piedi o in bicicletta, tra vigneti, dune, spiagge e architetture tipiche dell'isola: uno di questi è il "camì de San Pedreda", circondato da ricca vegetazione, specie animali e che offre vedute panoramiche sull'isolotto di Es Vedrà e sull'isola di Ibiza.

Un tempo l'economia dell'isola si basava sull'estrazione del sale marino e sulla sua conservazione: le saline di Formentera sono una testimonianza di questa ricchezza, con pozze rosate che riprendono il colore dei fenicotteri rosa. Qui sono consentite delle immersioni ma solo previa autorizzazione del Consiglio insulare.

Formentera vanta ben tre fari.

Il faro La Mola, a picco sul mare, è tanto importante quanto antico: qui si trova una lapide commemorativa in onore di Jules Verne che qui ha ambientato il romanzo "Le avventure di Hector Servadac".

Il faro Es Cap de Barbaria, che con il suo fascio illumina le scogliere e le rocce all'orizzonte.

Il faro La Savina è quello che per primo accoglie i visitatori che arrivano a Formentera.

Molti sono i piatti tipici da gustare, come il "guisat" (pesce bollito con patate) e il "raò" (pesce locale molto gustoso).

Spedire ad Ibiza

Spedire ad Ibiza

Con SpedireSubito.com è possibile spedire ad Ibiza pacchi, vino ed olio in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.




Spedire pacchi ad Ibiza:


Spedire vino ad Ibiza:


Tempi di consegna per Ibiza:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Ibiza il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi ad Ibiza:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Ibiza:

Ibiza è una delle isole più frequentate di tutto il mar Mediterraneo ed è caratterizzata da un turismo per lo più giovane, alla ricerca della musica, della vivacità e delle notti insonni che soltanto Ibiza sa offrire.

Nonostante l'eccezionale fermento che caratterizza le zone più frequentate dal turismo internazionale, Ibiza riesce a garantire ai propri avventori anche soggiorni rilassanti ed ulteriormente impreziositi dalle peculiarità più importanti di uno dei fiori all'occhiello di tutta la Spagna.

Le acque cristalline che caratterizzano la linea di costa, la natura meravigliosa ed ottimamente preservata che domina incontrastata, le numerosissime strutture alberghiere ed i resort che brulicano tutt'intorno al capoluogo rappresentano un eccezionale biglietto da visita.

Dal punto di vista amministrativo l'isola di Ibiza è parte integrante della comunità autonoma delle Baleari, sebbene geograficamente faccia parte dell'arcipelago delle Pitiuse, insieme a Formentera e poche isole minori.

Il nome con il quale gli isolani chiamano la loro terra è Eivissa, nome catalano che è stato attribuito anche alla città principale dell'isola, che conta oltre 48.000 abitanti e che domina il mare dall'alto di una splendida collina.

La cittadella medievale del capoluogo sorge su uno sperone di roccia a ridosso del mare e mostra fiera il suo eccezionale patrimonio storico ed artistico. Alla Dalt Vila, la città vecchia di Ibiza, si accede tramite una porta monumentale ricavata nelle antiche mura, edificate allo scopo di proteggere la cittadella.

Dopo aver varcato il Portal de les Taules ed aver ammirato lo stemma reale di Filippo II, una breve passeggiata conduce fino a Plaça d'Espanya, la meravigliosa piazza panoramica che mostra, oltre ad uno spettacolare panorama, anche alcuni dei monumenti e degli edifici più importanti della città: il castello cinquecentesco, il museo archeologico e la cattedrale gotica risalente al XIII secolo e recante numerosi rifacimenti in stile barocco, tra cui la facciata datata al XVII secolo.

Molto caratteristico è anche il mercatino dedicato alla cultura hippie tipica degli anni '60 e '70, che proprio qui ha trovato un notevole polo di irradiazione.

La città affonda le proprie origini in un passato molto lontano, essendo stata fondata dai Cartaginesi durante il VII secolo avanti Cristo.

Ibiza deve parte della sua cultura ed alcune caratteristiche architettoniche ancora piuttosto evidenti alla forte influenza araba, esercitata dalla dominazione musulmana durata dal 900 al 1235, periodo nel quale il nome della città venne mutato in "Yabisah".

I turisti che raggiungono la cittadina hanno la possibilità di coniugare visite di carattere culturale con il divertimento offerto dai numerosissimi club e locali notturni o con le lunghe ore di relax in spiaggia.

Spedire a Minorca

Spedire a Minorca

Con SpedireSubito.com è possibile spedire a Minorca pacchi, vino ed olio in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.




Spedire pacchi a Minorca:


Spedire vino a Minorca:


Tempi di consegna per Minorca:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Minorca il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi a Minorca:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Minorca:

Minorca è la seconda isola più grande delle Baleari, Riserva Mondiale della Biosfera.

Sul suo territorio si rivive un passato di conquiste e invasioni da parte di greci, cartaginesi, romani e arabi che hanno lasciato un segno nella cultura e nell'architettura dell'isola.

L'isola è ricca di spiagge, dalle più turistiche, come Son Saura con la sua sabbia fine su un mare blu, alle più selvagge a nord, come Cala Morell con le sue pittoresche grotte.

Meravigliosa Cap de Cavalleria, con sabbia rossa in contrasto col turchese del mare.

Le due località più note e caratteristiche sono Ciutadella e Mahon.

La contesa sul ruolo di capoluogo in passato ha creato un'ostilità tra le due città, oggi scomparsa.

Entrambe le città, che nel XVI sono state quasi distrutte dai pirati, si affacciano su uno splendido porto naturale. Quello di Ciutadella è più piccolo e idilliaco, quello di Mahon offre ampi spazi e vedute.

Ciutadella è un importante centro culturale e religioso, immerso nella natura, con un centro storico mix di architetture arabe e medioevali, ricco di musei, palazzi sontuosi e piazzette.

"Es born" è una suggestiva passeggiata che termina nell'omonima piazzetta sulla quale si affaccia il Palazzo Comunale: una piazza che si anima durante le feste, come quella di "San Juan".

Una festa allegra, che ruota attorno alla figura del cavallo, animale legato alle tradizioni dell'isola, che i menorchini vivono sorseggiando la "pomada", una fresca miscela di limonata e gin.

Tra gli edifici religiosi, da vedere è la Cattedrale del XIV, voluta dal re Alfonso III.

La capitale Mahon si racconta sia stata fondata dal fratello di Annibale, Magon.

E' una città cn un grande storia alle spalle: nel Museo di Mahon sono esposti reperti storici della città. Qui si trova la bellissima gotica chiesa del Carmen e il Palazzo della Guardia, destinato ad ospitare le truppe inglesi nel XVIII.

Es Fornells è un paese di pescatori, famoso per la sua gustosissima "caldreta de langosta", una zuppa di aragoste. Calle Major costeggia il mare fino a Piazza Iglesia dove si trova la chiesa di Sant'Antonio.

La baia, il 16 luglio, accoglie un corteo di barche per festeggiare la Vergine del Carmen, patrona dei pescatori.

La vetta più alta di Minorca, che offre panorami mozzafiato, è il Monte Toro, che rappresenta un luogo spirituale per via del santuario francescano del XVIII.

Il parco naturale di "S'Albufera des Grau" è un oasi spettacolare ricca di piante, alberi, isolotti e resti archeologici. Qui si trova "Es Pinaret", un lussureggiante paesaggio ricco di pini, ideale per chi si vuole allontanare dal mare.

Lo shopping a Minorca riguarda prodotti artigianali, come "l'abarca", tipico sandalo con suola di gomma e tomaia in pelle, e splendidi manufatti di argilla lavorata dai "gerries".

Spedire a Maiorca

Spedire a Maiorca

Con SpedireSubito.com è possibile spedire a Maiorca pacchi, vino ed olio in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.




Spedire pacchi a Maiorca:


Spedire vino a Maiorca:


Tempi di consegna per Maiorca:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Maiorca il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi a Maiorca:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Maiorca:

La più grande isola dell'arcipelago delle Baleari è Maiorca, tra tutte certamente la più turistica, per via del suo paesaggio mozzafiato, per il mare tropicale e per un patrimonio storico artistico tutto da scoprire.

Maiorca è la meta ideale non solo per chi ama rilassarsi sulle spiagge e per le famiglie, ma offre molte opportunità per gli escursionisti, per gli amanti di sport acquatici, tra cui le immersioni subacquee.

Il principale centro e capoluogo dell'isola è Palma di Maiorca, fondata nel lontano 123 c.C. dai romani. Una città il cui fascino è accresciuto dalla baia su cui sorge.

Proprio davanti al mare, sorge la splendida Cattedrale di Santa Maria o "La Seu", in stile gotico-catalano e uno degli esempi più tipici dell'architettura maiorchina; architettura che si manifesta anche nel gotico Palazzo Episcopale.

Quasi fiabesco è il Palazzo dell'Almudaina, edificio maiorchino residenza della famiglia reale spagnola.

Nei pressi della Plaza de la Reina si trova il "Paseo del Borne", il viale storico della città, dove si passeggia all'ombra di grandi alberi , ricco di panchine dove riposare e di locali dove gustare "trempò", "botifarros" ed "ensaimada".

Caratteristica è "La Rambla", che ospita sempre un mercato di colorati fiori freschi.

Importante luogo di ritrovo, oltre al Club Nautico Cittadino, è l'Auditorium, dove si tengono concerti e spettacoli teatrali di livello internazionale.

Playa de Palma è la principale spiaggia cittadina. Ma splendide sono altre spiagge più distanti, come Playa de Alcudia, con sabbia bianca e ideale per praticare windsurf, e Playa del Mago, meta preferita dai nudisti.

Imperdibili sono le "calas" e le grotte.

Le prime sono calette assolutamente incontaminate, come Cala Tuent, alle falde del monte più altro di Maiorca, Cala Mondragò, nell'omonima riserva, e Cala de Estellencs.

Le numerose grotte presenti sull'isola sono delle vere cattedrali fatte da stalattiti e stalagmiti: ricordiamo le Grotte del Drago (dove si tengono anche concerti di musica classica), le Grotte di Hams e le Grotte di Artà.

Maiorca è un isola ricca di aree protette e parchi naturali: imperdibile l'Arcipelago di Cabrera, con il suo incontaminato ecosistema; poi c'è la Riserva di Albufera, che sorprende con le sue lagune e laghi naturali e artificiali.

E' facile a Maiorca imbattersi in caratteristici borghi: meritano una visita Estellencs e Valdemossa, dal passato medioevale ancora visibile.

Cap de Formentor è la zona più visitata dell'isola: una tortuosa strada che tra curve si inerpica fino al faro di Formentor, su un promontorio roccioso a strapiombo sul mare e che offre scorci indimenticabili.

Impossibile andare via da Maiorca senza dedicarsi allo shopping, tra le perle coltivate, le "avarcas", caratteristiche calzature in pelle tipiche di Minorca, i manufatti in vetro soffiato colorato e quelli realizzati con palma essiccata, come cappelli e borse.