Spedire a Fiume

Spedire a Fiume

Con SpedireSubito.com è possibile spedire a Fiume un pacco in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.





Spedire pacchi a Fiume:


Spedire buste a Fiume di documenti espresso via aerea con consegna in 24h:


Spedire vino a Fiume:


Tempi di consegna per Fiume:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Fiume il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi a Fiume:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Fiume:

Fiume è la terza città della Croazia, dopo Zagabria e Spalato, per numero di abitanti, circa 175.000, ed è il capoluogo della regione Litoraneo – montana ed è situata sull'Adriatico. Dal 1924 al 1945 la città è appartenuta al Regno d'Italia, per poi passare alla Jugoslavia e dal 1991 alla Croazia.

La storia racconta che un tempo nell'attuale città croata si trasferivano parecchi italiani per fruire di diritti negati dal Regno quale, ad esempio, la possibilità di divorziare. A seguito di questa migrazione il Governo italiano impediva di riottenere la cittadinanza italiana a tutti coloro che vi avevano rinunciato per ottenere il divorzio fuori dei confini nazionali, motivo per cui diversi cittadini del Regno acquisirono la cittadinanza fiumana. Tra i tanti, il premio Nobel Guglielmo Marconi che, nel 1924, divorziò dalla moglie proprio nella città di Fiume. Poco dopo, proprio con l'annessione definitiva del 1924, i fiumani giunti dall'Italia poterono finalmente riottenere la cittadinanza italiana. Agli inizi di maggio del 1945 Fiume fu conquistata dalla truppe jugoslave, anche se formalmente la città passò alla Jugoslavia con il Trattato di Pace di Parigi del 10 febbraio 1947. Nel 1991, con la disgregazione della Jugoslavia, Fiume passa alla Croazia. Dopo anni particolarmente difficili, grazie alla sua strategica posizione geografica e ai numerosi progetti di sviluppo, la città è tornata ad essere un centro importante nel contesto dell'intero Adriatico.

Dopo una storia difficile ormai alle spalle, Fiume oggi si presenta come una città con tanti luoghi di interesse da mostrare. Uno di questi è sicuramente Palazzo Adria, un'imponente struttura monumentale con una delle sue facciate che domina tutto il porto cittadino. Un antico palazzo al cui interno si trovano molte sculture che richiamano le molteplici attività marittime. La cattedrale cattolica di San Vito risale al Medioevo, nata come una piccola chiesa romanica, a seguito di numerosi anni di lavoro, oggi è un bellissimo monumento religioso con una cupola, con un campanile e spiccati elementi di barocco. A Fiume si trova anche una delle poche sinagoghe ortodosse della Croazia, costruita nel 1928 per volere degli ebrei ortodossi che allora vivevano in città. Una struttura in stile moderno, diventata con il tempo uno dei monumenti più interessanti della città. Tra i luoghi di interesse da segnalare anche la Chiesa dei Cappuccini, la Casa Veneziana, l'Arco Romano e il Teatro nazionale Ivan De Zajc.

Dalle guerre e dalle dominazioni è passato molto tempo, la città è cambiata parecchio e Fiume è diventata anche la prima città croata capitale europea della cultura 2020. Un importante riconoscimento che aiuterà la località croata a crescere ulteriormente, nonostante sia già un centro culturale molto vivace per via dei suoi musei, dei suoi teatri e delle tante manifestazioni che annualmente vengono organizzate.

Joomla SEF URLs by Artio