Come si prepara l'imballo?

In pochi minuti. Ecco qualche consiglio per spedire i tuoi oggetti in tutta sicurezza in modo semplice e veloce.

Come imballare un pacco

Come si imballa un pacco

  1. Scegli una scatola robusta e possibilmente nuova, le scatole riciclate potrebbero avere forature o in generale essere più fragili.
  2. Evita scatole troppo grandi rispetto al loro contenuto, poiché rischiano di essere schiacciate. Troppe imbottiture riducono la robustezza del tuo pacco.
  3. Non usare spaghi o corde per chiudere il tuo pacco, ma sigillalo con un nastro adesivo adeguato. Applicalo con motivo a H sia sopra che sotto, in modo che oltre a chiuderla, il nastro rinforzi anche i bordi della scatola.
  4. Se utilizzi una vecchia scatola, abbi cura di rimuovere sempre le vecchie etichette. Applica la nuova etichetta sulla parte superiore del pacco in modo che il codice a barre risulti ben visibile.
  5. Scrivi con un pennarello sulla scatola: mittente, destinatario con l'indirizzo completo e il numero di tracking della spedizione.

Un piccolo suggerimento
Inserisci una copia dell'etichetta anche all'interno della scatola.

Come imballare un pallet

Come si imballa un pallet

  1. Disponi i colli sul pallet in modo regolare e ordinato, possibilmente su più colonne così da realizzare una costruzione stabile e resistente.
  2. I colli devono rientrare perfettamente all'interno del pallet senza fuoriuscire oltre il bordo. I pallet con scatole o oggetti sporgenti potrebbero essere rifiutati dal corriere.
  3. Fai attenzione che la superficie superiore del pallet sia piana. I pallet non impilabili comportano l'applicazione di un supplemento.
  4. Assicurati che i colli sui pallet siano stabili avvolgendoli con la pellicola estensibile o fissandoli con delle fascette. In entrambi i casi ricorda che la confezione deve includere il pallet stesso.
  5. Applica l’etichetta sul lato in modo che il codice a barre risulti ben visibile, non metterla sulla parte superiore perché un altro pallet potrebbe essere impilato sul tuo.

Un piccolo suggerimento
Cerca di utilizzare sempre pedane marchiate eur/epal.

Come si imballa una bottiglia di vino o di olio

L’ideale, quando si spedisce del vino o dell’olio in bottiglia, è utilizzare delle scatole di polistirolo certificate, comunemente chiamate cantinette, o delle scatole di cartone omologato. Queste scatole sono facilmente acquistabili online e sono dotate di appoggi e posizioni che aiutano a proteggere le bottiglie dagli sbalzi e dagli urti che possono capitare durante il trasporto. Se non hai a disposizione queste scatole particolari, puoi confezionare un imballo artigianale utilizzando del pluriball, delle vecchie scatole aperte e una scatola robusta in cui inserire le tue bottiglie. È facilissimo.

  1. Avvolgi una bottiglia alla volta nel pluriball, assicurala con lo scotch da pacchi e poi avvolgila nuovamente nei fogli di cartone ottenuti dalle vecchie scatole.
  2. Quando avrai imballato perfettamente la tua bottiglia puoi posizionarla nella scatola e cominciare con la successiva.
  3. Se preferisci, puoi inserire la prima scatola all’interno di una scatola più grande.
  4. Completa l’imballaggio della tua scatola con del nastro adesivo e appiccica l’etichetta sul lato superiore in modo che il codice a barre sia ben visibile.
Come imballare una bicicletta

Come si imballa una bicicletta

  1. Procurati una scatola di cartone sufficientemente grande per contenere la tua bicicletta e dei fogli di polistirolo.
  2. Riduci l’ingombro della bicicletta smontando le parti rimovibili: ruota anteriore, manubrio e sella.
  3. Rivesti l’interno della scatola con i fogli di polistirolo per irrobustirla e posizionaci dentro tutti gli elementi della bicicletta affinché rimangano stabili. Puoi aggiungere anche dei fogli di giornale appallottolati per creare delle imbottiture.
  4. Sigilla accuratamente la scatola con del nastro adesivo e appiccica l’etichetta sul lato superiore in modo che il codice a barre sia ben visibile.
  5. Scrivi con un pennarello sulla scatola: mittente, destinatario con l'indirizzo completo e il numero di tracking della spedizione.

Un piccolo suggerimento
Chiedi ad un rivenditore di biciclette per procurarti la scatola adatta, troverai gratuitamente quella perfetta tra quelle destinate al riciclo.

Come imballare una bicicletta

Come si imballa una valigia

Se spedisci una valigia la soluzione migliore è quella di inserirla in una scatola di cartone dalle dimensioni adeguate. Tuttavia, se non disponi di questo tipo di imballo l’alternativa è fare come in aeroporto.

  1. Avvolgi la valigia nella pellicola trasparente avendo cura di coprire anche manico, rotelle e cerniere ed assicurandoti che non possa staccarsi, in questo modo la proteggerai da graffi, macchie o strappi eventuali.
  2. Fissa la pellicola con lo scotch da pacchi con motivo a H sia sopra che sotto, in modo che oltre a chiuderla, il nastro rinforzi anche i bordi della valigia.
  3. Applica l’etichetta sul lato superiore in modo che il codice a barre sia ben visibile.

In questo modo darai un minimo di protezione alla valigia e al tempo stesso avrai una superficie ottimale per applicare l’etichetta. Ricorda che l’unico imballo idoneo per i corrieri è la scatola di cartone, se non utilizzi una scatola purtroppo la valigia viaggerà a tuo rischio e pericolo.

Un piccolo suggerimento
Inserisci una copia dell'etichetta anche all'interno della valigia e fotografa sia il contenuto che la valigia già imballata.