Spedire a Friburgo

Spedire a Friburgo

Con SpedireSubito.com è possibile spedire pacchi a Friburgo in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso, con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.



Spedire pacchi a Friburgo:


{rsform 55}

Spedire buste a Friburgo di documenti via aerea con consegna in 24:


{rsform 54}

Spedire vino a Friburgo:


{rsform 56}

Tempi di consegna per Friburgo:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Friburgo il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi a Friburgo:

{rsform 58}

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Friburgo in Brisgovia:

Friburgo in Brisgoviaè un città tedesca di 229.144 abitanti situata nella regione della Baden-Wurttemberg nel distretto nel circondario di Friburgo in Brisgovia.

E' una città che si trova nella zona sud-occidentale della Germania nella land Baden-Wurtternberg a circa 15km dalla Francia e 50km dalla Svizzera, infatti le città più vicine sono proprio le svizzere e le francesci a cospetto delle tedesche, dove la prima grande città, più vicina si trova a ben 190km di distanza ed è Stoccarda.
Nel 1091 i duchi di Zahringen costruirono il primo castello sul monte Schlossberg e nacque il primo insediamento che ricevette i diritti di mercato solo nel 1120 e grazie alla vicinanza di importanti strade commerciali inizio un importante espansione, che aumento grazie anche alla presenza di numerose miniere di argento.

Nel 1200 iniziò la costruizione del Munster Di friburgo sotto ordine di Berthold V Di zahringen, alla morte dell'ultimo degli Zahringen dominarono i conti di Urach, la città si oppose anche alla riforma protestante cosa che le permise di diventare un'importante roccaforte cattolica, in quel periodo soggiornò qui Erasmo da Rotterdam.

Durante la guerra dei trent'anni il dominio della città passo più volte dai francesi agli austriaci, dopo il trattato di Campoformio la città fu assegnata ad Ercole III duca di Modena e reggio che la rigiutò per i bassi redditi dei cittadini, sotto napoleone bonaparte la città fu annessa al Granducato del Baden, e nel 1827 divenne il capoluogo dell omonimo arcivescovado.

Anch'essa come molte città tedesche ebbe enormi danni durante la seconda guerra mondiale, durante la ricostruizione fu usata la planimetria originale ma furono costruiti fedelmente solo gli edifici storici e quelli più importanti. Il santo patrono della città è San Giorgio.

l monumento più notevole è indubbiamente il Münster, belllissima cattedrale che con la sua bellissima torre campanaria in stile gotico,alta ben 116 m divenuto il simbolo della, al suo interno ritroviamo ben 19 campane tra cui la più antica della Nazione, la Hosanna-Glocke del 1258.

All'interno sono degne di nota le vetrate e l'altare, opera di Hns Balding Grien, nel coro si trova anche un altare minore opera di Hans Holbein il Giovane.

L'esterno,dove proseguono i lavori di restauro per rimediare ai danni dei bombardamenti della seconda guerra mondiale, è decorato da un elevato numero di doccioni che rendono la struttuta più che mai singolare.

Nella piazza antistante la cattedrale, La Münsterplatz,si trova il Historisches Kaufhaus, questo costruito nel 1523 è attualmente la sede delle attività commerciali e della dogana, la piazza è il luogo di incontro per eccellenza grazie al mercato che si svolge settimanalmente ed ai negozi incorniciati dai piccoli corsi d'acqua perfettamente inglobati nel manto stradale.

La città era circondata dalle mura delle quali restano solo le due porte: la Schwabentor ossia la porta degli Svevi, e la "Martinstor".
Nascque qui anche il più antico albergo di Germania il Zum Roten Baren risalente al 1120 attualmente in attività.
Fu costruita anche l'Haus zum Walfisch ossia la casa della balena: l'edificio risale al 1515 fu costruito  per l'imperatore Massimiliano I.

L'edificio a causa di un'incendio fu parzialmente distrutto, dopo la ricostruzione è divenuto sede di una banca, e nel 1975 fu scelto dal regista Dario Argento come sede della Tanz Akademie per il film Suspiria.

E' qui locato anche il Barbarashollen, museo sotterraneo che raccoglie miglia di microfilm sui beni artistici conservati nei musei tedeschi, anche l'Holbeinpferd che raffigura una statua di cavallo.

Conosciuta anche comecittà della cultura bellissimi da visitare è il Freiburger Theater, la Philharmonisches Orchester, l'Opera e le rappresentazioni teatrali, non mancano i teatri privati supportati dai tantissimi cittadini appassionati.

Moltissimi sono i gruppi musicali che si possono ascoltare sui palcoscenici dei club o delle birrerie, anche l'offerta museale è molto vasta, si può spaziare dalla preistoria all'epoca più moderna.

Grazie alla sua perfetta locazione a metà tra le montagne e le pianure del Reno la città offre diverse oasi verdi dove rilassarsi o godere di paesaggi incantevoli tra le quali si ricordano: lo Schlossberg,lo Stadtgarte, il Giardin Botanio, il bosco Mooswald e i famosi bagni termali.

L'intrattenimeno è tra i più variegati, questo grazie al vastissimo panorama musicale si ricorda l'Internationales Zelt-Musik-Festival, per tre settimane nella tendopoli nel verde l'offerta musicala va dalla pop alla classica, i concerti per organo nella cattedrale a scadenza settimanale, la festa del vino con degustazione dei piatti tipici, la festa dei cortili e le notti al museo naturalmente le visite sono accompagnate da un'ottima musica, oppure la festa della luce sullo Schlossberg, ossia migliaia di lanterne che risplendono sui pendii della città, esposizioni artistiche per il centro storico dalla pittura ai collage passando per le incisioni e naturalmente da non dimenticare il bellissimo mercatino di Natale sulla Rathausplatz.

La città è servita da aeroporto l'EuroAirport Basel-Mulhouse-Freiburg, naturlamente è agevole anche arrivarci in automobile in quanto attraversata dalle direttrici principali del Paese.

Il CAP di Friburgo in Brisgovia è: 79098-79117