Spedire a Patrasso a prezzi chiari e convenienti

Spedisci subito a Patrasso con i migliori corrieri espressi

1

Cosa vuoi spedire?

2

Quanto misura?

kg
cm
cm
cm
3

Seleziona il Paese di partenza e destinazione

Scegli una nazione
Italia
Scegli una nazione
Italia

Spedisci subito a Patrasso in 4 mosse

Spedire online a Patrasso è semplice ed economico, ecco come ti aiutiamo a farlo.

Prepara il tuo pacco seguendo le istruzioni

Prepara l'imballaggio

Segui le nostre istruzioni per imballare la tua spedizione. Ti aiuteremo a spedire a Patrasso senza pensieri.

Crea la tua spedizion online

Crea la tua spedizione

Scegli se attendere ritiro a domicilio o lasciare il tuo pacco al punto di consegna.

Consegna il pacco al corriere o al punto di consegna

Consegna al corriere

Vai al punto di consegna più vicino oppure attendi il corriere comodamente a casa o dove vuoi tu.

Traccia la spedizione con i nostri aggiornamenti

Traccia la spedizione

Controlla la tua spedizione in tempo reale con il codice di tracciamento che ti inviamo via email, sino alla consegna a Patrasso.



Il modo più economico per spedire a Patrasso

Vuoi spedire in modo economico a Patrasso ma non sai da dove cominciare? Non sai se affidarti a Poste Italiane o ad altri corrieri espressi? Rilassati, ci pensiamo noi!

Inserisci nel box in cima a questa pagina il tipo di imballo che vuoi spedire, le dimensioni (altezza, larghezza e lunghezza), il peso e il Paese di partenza, e premi il pulsante Calcola tariffa. Troveremo per te la soluzione migliore e più economica per la tua spedizione a Patrasso.

Non dovrai far altro che decidere se attendere il corriere a casa o lasciare il tuo pacco al punto di consegna più vicino. Si fa prima farlo che a dirlo.



Come spedire un pacco a Patrasso

Vuoi spedire un pacco a Patrasso in modo conveniente e totalmente sicuro? Sei nel sito giusto per spedire pacchi a Patrasso! Con il nostro aiuto avrai fatto in meno di 5 minuti.


Quanto costa spedire un pacco a Patrasso?

Hai bisogno di spedire un pacco a Patrasso e cerchi un servizio affidabile ed economico per farlo? Sei nel posto giusto! Tutto ciò che devi fare è scegliere gli articoli che vuoi spedire e fidarti di noi, ti guideremo passo per passo fino alla consegna della tua spedizione.


Come si prepara un pacco?

La prima cosa da fare è scegliere quanti e quali pacchi vuoi spedire. Apri il menù a tendina e seleziona ciò che ti serve. Clicca su Aggiungi se hai bisogno di spedire più colli. Per ogni pacco che inserisci devi indicare dimensioni e peso, meglio essere precisi così otterrai soluzioni e preventivi specifici per le tue esigenze e non rischierai di pagare di più del dovuto. Una bilancia e un righello faranno al caso tuo.


Come si spedisce un pacco?

Abbiamo calcolato per te la tariffa e il servizio migliore per la tua spedizione, quello che vedi è il prezzo della spedizione (IVA inclusa) e la stima dei tempi di consegna.

A questo punto non ti resta che scegliere se preferisci portare il tuo pacco al punto di consegna o aspettare che il corriere venga a ritirarlo a casa tua.


Quali dati devo inserire?

Per gestire la tua spedizione al meglio, abbiamo bisogno di qualche dato. Inserisci i riferimenti per il mittente e destinatario della tua spedizione e una breve descrizione del contenuto del tuo pacco.

Se la tua spedizione è destinata a un Paese al di fuori della Comunità Europea servirà qualche minuto in più, ma è semplicissimo.

Verifica che tutto sia corretto, conferma e poi procedi al pagamento, puoi scegliere quello che preferisci. Se hai bisogno di ottenere una fattura, spunta la relativa casella e compila il form.


Pacco spedito!

Prima di lasciarlo al punto di consegna o di rilassarti e attendere il corriere, assicurati che il tuo pacco sia perfettamente imballato. Controlla la tua mail, entro due ore lavorative dalla conferma del tuo ordine ti invieremo l’etichetta da stampare e applicare al tuo pacco. Poi ti invieremo il codice di tracciamento che ti permetterà di monitorare in ogni momento la tua spedizione.



Come spedire una busta a Patrasso in modo economico

Vuoi spedire una busta a Patrasso in modo economico e sicuro? Sei nella pagina giusta! Con il nostro aiuto avrai fatto in meno di 5 minuti.


Quale busta scegliere?

Prima di tutto, scegli quante e quali buste spedire. Per i documenti standard sarà sufficiente una busta A4, se invece i tuoi documenti sono di grandezza superiore o devi spedire degli articoli compatti, il formato A3 fa al caso tuo. Apri il menù a tendina e seleziona ciò che ti serve. Clicca su Aggiungi se vuoi spedire più di una busta. Sceglieremo per te la soluzione migliore per la tua spedizione a Patrasso.


Dove spedire la busta?

Ora che abbiamo trovato la tariffa e il servizio migliore per spedire una busta a Patrasso, puoi scegliere se preferisci recapitare la tua busta al punto di consegna o attendere comodamente il ritiro a domicilio.


Che informazioni servono?

Abbiamo bisogno dei riferimenti del mittente e destinatario per gestire in modo accurato la tua spedizione.
Fai attenzione che tutti i dati che hai inserito siano giusti prima di passare alla fase del pagamento. Puoi pagare con carta di credito, Paypal o Satispay, quello che ti è più comodo. Se ti serve puoi richiedere una fattura, basta spuntare la casella apposita e compilare il form.


È ora di spedire la tua busta!

Ora che la tua busta è pronta e sigillata, scegli se lasciarla al punto di consegna o attendere che il corriere passi a ritirarla a casa tua. Prima però, devi attaccare alla tua busta l’etichetta che ti invieremo via mail entro due ore lavorative dalla conferma del tuo ordine. Non appena spedita la busta, ti invieremo il codice di tracciamento con cui potrai verificare lo stato della tua spedizione fino alla consegna a Patrasso.



Spedire un pallet a Patrasso

Con SpedireSubito puoi spedire un pallet a Patrasso con corrieri espresso specializzati al prezzo più basso del web! Tutto ciò che devi fare è rilassarti e continuare a leggere.

Spedire un pallet a Patrasso non è complicato, serve solo un po’ di pazienza e di precisione nell’imballo. Se non sai come fare, puoi leggere la nostra guida che trovi nella sezione Come imballare, vedrai è semplicissimo. Quando avrai finito, prendi bene le misure e il peso del bancale; fai attenzione a non superare i 500kg di peso, oltre purtroppo non possiamo spedire.

Inserisci le misure nell’apposito modulo e clicca su Calcola tariffa. Et voilà, la soluzione migliore per la tua spedizione pallet a Patrasso è servita!


Come si spedisce un pallet a Patrasso

Se la soluzione che ti abbiamo proposto per spedire un bancale a Patrasso ti convince, non ti resta che prenotare il giorno per il ritiro del tuo pallet e cliccare su Seleziona. Ti ricordiamo che la consegna e il ritiro del pallet avviene sempre sul piano strada.

Inserisci tutti i dati del mittente e del destinatario e poi procedi al pagamento: puoi pagare con carta di credito, Satispay e Paypal. Se ti serve la fattura, spunta la casellina accanto al box di pagamento e compila il form che vedrai comparire.

Dopo che avrai confermato l’ordine, riceverai un’etichetta via mail da stampare e appiccicare al tuo pallet. Ti consigliamo di stampare più di una copia dell’etichetta e di inserirne, oltre che sul fianco del pallet, anche al suo interno.

Quando il corriere avrà ritirato il tuo pallet ti invieremo il codice di tracciamento per seguire in tempo reale il viaggio della tua spedizione pallet a Patrasso.


Se hai un dubbio o semplicemente hai bisogno di chiarimenti, puoi contattare il nostro supporto clienti, saremo lieti di aiutarti, puoi scriverci, telefonarci o aprire un ticket dalle 9 alle 23 dal lunedì al venerdì.

Con SpedireSubito è possibile spedire pacchi a Patrasso in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito è un servizio online di spedizione tramite Corriere Espresso con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.

Informazioni su Patrasso:

Patrasso, in termini di estensione, è la terza città della Grecia, vantando una popolazione di ben 210.494 abitanti, situata nell'unità periferica di Acaia.

Facendo un'analisi da un punto di vista storico, occorre ricordare il fatto che questo luogo, colonia veneziana dal 1408, venne poi occupato dai turchi durante l'anno 1458.

Al tempo stesso, i veneziani provarono a contrastare il tutto ed a riconquistare Patrasso: tale impresa riuscì nuovamente solo dopo tantissimi anni e, nel 1687, l'impresa andò a termine (seppur solo fino al 1715).

Esattamente in questo territorio ebbe inizio la celebre Guerra d'indipendenza greca, che si protrasse fino alla liberazione ad opera delle truppe francesi che, in quella circostanza, vennero guidate dal generale Maison.

Di enorme importanza risulta essere anche il porto di Patrasso che, almeno secondo la leggenda, sarebbe sorto nello stesso luogo in cui si tende a ricollocare l'altare segreto della Dea Artemide, vale a dire lo stesso nel quale fu poi sacrificata la figlia di Agamennone.

Anche Patrasso, al pari di altre città presenti a poca distanza da essa, è stata nominata capitale europea della cultura nel 2006 e, in tale circostanza, l'amministrazione decise di pubblicare una nuova traduzione del Tergisefele a Patrasso.

Grossi riconoscimenti vanno evidenziati anche sotto il profilo sportivo: infatti, nell'anno 2007, proprio in questo luogo abbiamo assistito ai campionati mondiali di ginnastica ritmica.

Oltre a ciò, si sottolinea la presenza di un torneo tennistico, il quale risulta essere molto seguito dalla popolazione del posto. Venendo ora alle attrazioni per i turisti, possiamo individuarne davvero molte, in special modo per quanto concerne i monumenti e le varie strutture architettoniche individuabili per le strade della città.

Tanto per cominciare, citiamo la famosa basilica di Sant'Andra Apostolo che, a tutti gli effetti, risulta essere l'edificio più importante di Patrasso.

Tale chiesa riesce a catturare l'interesse dei visitatori per via della presenza delle reliquie ufficiali del santo in questione, nonostante la sua costruzione risalga al XIX secolo.

La forma della struttura è a pianta ottagonale e gli spazi interni sono decorati con varie tipologie di marmi policromi, oltre ad essere caratterizzati dalla presenza di un altare sotto la cupola.

Enorme risalto viene dato anche alla fortezza bizantina, situata nella vecchia acropoli greca ed eretta nel VI secolo.

In questo caso, al contrario della basilica, si rileva una pianta a forma rettangolare, con una scalinata per mezzo della quale raggiungere il presidio vero e proprio. Infine, chiamiamo in causa anche l'anfiteatro romano Odeon, ancora oggi attivo ed in perfetto stato di conservazione.

Non hai mai spedito online?

Non preoccuparti, è facilissimo. Ecco una breve guida per aiutarti a organizzare la tua spedizione con noi.

Come spedire

Come si prepara l'imballo?

In pochi minuti. Ecco qualche consiglio per spedire i tuoi oggetti in tutta sicurezza in modo semplice e veloce.

Come imballare

Come si misura l'imballo?

Quello che ti serve è un metro, una bilancia e un po’ di pazienza. Ecco qualche dritta per misurare il tuo imballo.

Come misurare