Dichiarazione doganale inesatta

Spieghiamo bene a i nostri utenti come funziona la dichiarazione doganale inesatta, a spiegarlo è spediresubito.com, qualora ci sia una irregolarità relativa alla dichiarazione doganale le sanzioni dovranno essere adeguate e proporzionate.

Esistono varie forme di dichiarazione doganale, quali:

  • dichiarazione doganale contanti;
  • dichiarazione doganale di importazione;
  • dichiarazione doganale cn23;
  • dichiarazione doganale cn22;
  • dichiarazione doganale di esportazione;

Scopriamo insieme nel dettaglio come funzionano.

Vuoi sapere della dichiarazione doganale dal punto di vista legislativo?

La sentenza che fu emessa il 14 maggio 2018, così che la Commissione tributaria Regionale di Milano, afferma che le sanzioni doganali previste dal legislatore nazionale, quando sono sproporzionate rispetto alla gravità dell’irregolarità che è stata commessa, devono essere disapplicate.

Il collegio milanese ribadisce il concetto, cioè il principio secondo cui la normativa interna che prevede una irrogazione di sanzioni per le irregolarità relative alle dichiarazioni doganali dichiarate, deve essere disapplicata laddove contrasti con quella comunitaria, in particolare con il principio di proporzionalità.

Nel caso concreto, vi sia la contestazione relativa ad una errata classificazione doganale della merce, vengono fatti emergere anche dei crediti a favore del contribuente. Il giudice afferma, in tal proposito, l’illegittimità della disciplina, che non ne prevede la possibilità di graduare le misure sanzionatorie, in ragione delle circostanze del singolo caso.  Al fine di valutare la proporzionalità della sanzione, attenzione (bisogna guardare, sia alla gravità della violazione, da una parte, e sia alla entità della sanzione e alle modalità della sua determinazione, dall’altra parte).  Soprattutto devono essere valorizzate le circostanze eccezionali che “rendono a manifestare la sproporzione che vi è tra il tributo dovuto e a seguito della violazione commessa e la sanzione applicabile”, così facendo da consentire la riduzione delle sanzioni fino alla metà del minimo!  Un giusto principio di diritto importante, che vale a escludere ogni automatismo anche per le sanzioni doganali.

In questo articolo abbiamo sintetizzato il tutto quanto più possibile, per arrivare dritto alla domanda che si pone l’utente in merito da un punto di vista burocratico sul concetto di dichiarazione doganale inesatta.

Ti ricordiamo che spediresubito.com resta a tua disposizione per:

Con noi troverai la spedizione a portata d'uomo e la giusta soluzione alle tue esigenze.



Cerchi un corriere per spedire?

Prova i nostri servizi subito!

 
Spedisci ora!