Spedire ad Amsterdam

Spedire ad Amsterdam

Con SpedireSubito.com è possibile spedire pacchi ad Amsterdam in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso, con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.



Spedire pacchi ad Amsterdam:


Spedire buste ad Amsterdam di documenti espresso via aerea con consegna in 24h:


Spedire vino ad Amsterdam:


Tempi di consegna per Amsterdam:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Amsterdam, o alla partenza, il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi ad Amsterdam:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Amsterdam:

Amsterdam è la capitale dei Paesi Bassi e conta un numero di abitati maggiore a 820.000. Nota anche come la Venezia del nord per via dei suoi innumerevoli canali divenuti nel 2010 Patrimonio dell'UNESCO, Amsterdam rappresenta una delle mete turistiche europee più di successo sia perché è considerata la capitale del divertimento e del proibito per via della presenza di coffee shops, autorizzati alla ventita di marijuana e derivati della cannabis (in realtà la cannabis non è legale, bensì tollerata; ciò significa che vendita di una quantità inferiore ai cinque grammi per cliente ed il possesso di quantità fino a trenta grammi non sono perseguite dalla legge), per il famosissimo De Wallen, ovvero il quartiere a luci rosse  sia per le innumerevoli attrattive culturali e le architetture moderne e antiche e per i numerosi musei storici. La bandiera ufficiale di Amsterdam rappresenta tre croci bianche (le tre croci di Sant'Andrea) su uno sfondo rosso e nero che sono associate alle tre parole del motto ufficiale della città: Heldhaftig, Vastberaden, Barmhartig, ovvero valorosa, decisa, misericordiosa. Situata nell'Olanda occidentale su un terreno pianeggiante a due metri dal livello del mare,  Amsterdam è attraversata dal fiume Amstel che confluisce nei suoi canali. Ha un clima tipicamente oceanico caratterizzato da forti venti da nord-est che causano le gelate. Tuttavia gli inverni sono miti grazie anche alla peculiarità della città di essere circondata per tre quarti dal mare. Le estati calde ma non afose. Amsterdam venne fondata nel XII secolo da un gruppo di pescatori che formò un villaggio nei pressi del fiume Amstel. La sua storia si riflette nei monumenti presenti al suo interno, che rappresentano uno dei principali luoghi di attrazione per i turisti. Uno dei luoghi più visitati è la storica piazza Dam, erettasulla prima diga sull'Amstel in cui è presente anche il Palazzo Reale in stile barocco, costruito inizialmente come sede del municipio e poi adibito a residenza reale e la Nieuwe Kerk, "Chiesa Nuova", risalente al XV secolo. Da un punto di vista culturale Amsterdam è ricca di attività artistiche, musicali, teatrali, nonché uno dei principali centri museali europei. Tra i musei più importanti ricordiamo il Museo di Van Cogh, il Museo di Anna Frank, il Museo delle cere Madame Tussaud, il Museo della Canapa. Amsterdam ha un efficiente rete di trasporti che include autobus urbani e interurbani, metropolitane, treni, e un aeroporto. Una delle caratteristiche tipiche del sistema di trasporto della città è l'utilizzo delle biciclette, molto in voga sia tra gli abitanti che tra i turisti. Amsterdam è una delle città europee più belle che riesce a mettere insieme cultura e divertimento.

Spedire ad Alkmaar

Spedire ad Alkmaar

Con SpedireSubito.com è possibile spedire pacchi ad Alkmaar in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso, con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.



Spedire pacchi ad Alkmaar:


Spedire buste ad Alkmaar di documenti espresso via aerea con consegna in 24h:


Spedire vino ad Alkmaar:


Tempi di consegna per Alkmaar:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Alkmaar il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi ad Alkmaar:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Alkmaar:

Alkmaar città che si trova nella provincia dei Paesi Bassi settentrionali, è nota alla maggior parte delle persone come la città olandese del "formaggio", anche perché la sua maggiore attrazione turistica è proprio il mercato del formaggio, ma in una visita ad Alkmaar si potranno visitare il suo magnifico centro storico ed altri importanti musei, come quello della Birra, quello dei Beatles ed anche lo Stedelijk Museum.

Da Alkmaar in pochi minuti, si può anche raggiungere la spiaggia, con le sue magnifiche dune, che è distante solo 15 minuti di viaggio.

Come molte città olandesi, Alkmaar è caratterizzata da un magnifico centro storico, nel quale a importanti monumenti storici si alternano le vie dello shopping, nei quali si trovano ristoranti, bar, ed altri locali, veramente per tutte le tasche.

Il mercato del formaggio il venerdì di tutte le settimane nei mesi da aprile a settembre, diviene la principale attrazione cittadina, ed a partire dalla 10 di mattina si può vedere come viene effettuato il commercio del formaggio, visitando piazza Waagplein, dove il formaggio veniva venduto già nel 1365, quando nella città di Alkmaar esisteva un’unica pesa.

Le forme di formaggio, circa 2200 per un peso di circa 30mila chili, vengono portate in piazza alla mattina presto e preparate in lunghe file, in attesa dei commercianti e degli ispettori che effettuano l’esame visivo, prima dell’arrivo dei compratori.

Una tradizione che si ripete, sempre uguale, da secoli. Tra i vari personaggi che sono legati al mercato del formaggio ci sono i "portatori", ma anche i "tiratori" ed i "collocatori", tutte figure che fanno parte di una corporazione che si incarica di mantenere in vita le tradizioni storiche di questo mercato.

Una caratteristica che accumuna Alkmaar alle altre città dei Paesi Bassi è naturalmente la rete dei canali, che anni addietro venivano usati anche come vie di comunicazione, oltre che per scopi difensivi, ed anche come fogne.

Oggi la rete dei canali è quasi esclusivamente "decorativa" e vengono anche organizzate delle visite in battello per poter ammirare i monumenti da una prospettiva diversa, e con l’aiuto di una guida che informa sulle caratteristiche cittadine.

Per chi lo desidera è possibile usufruire anche di un servizio di noleggio barche per poter visitare la città da soli.

Una visita ad Alkmaar non può prescindere da un passaggio al Museo dei Beatles, un progetto realizzato da privati, all’interno del quale si trovano le collezioni di due grandi appassionati del quartetto di Liverpool.

Ad Alkmaar era stata fabbricata anche la prima chitarra usata da John Lennon ed all’interno del museo, tra le altre rarità, c’è anche un contratto discografico che il quartetto sottoscrisse nel 1967.

Il museo è stato recentemente ampliato con una sala di 100 metri quadri di superfice.

Da vedere ad Alkmaar è anche la chiesa di San Lorenzo, un edificio medioevale di imponenti dimensioni che si trova nel centro della città ed è conosciuta anche come "chiesa grande".

La chiesa, in stile gotico brabantino costruita tra il 1440 ed il 1512, è anche il simbolo della città, e fu edificata sotto la supervisione di un architetto fiammingo, Antonius Kelderman. Al suo interno si trovano due organi, quello di Van Covelens e quello Van Hagerbeer/Schnitger, entrambi famosi in tutto il mondo.

Nei mesi estivi nella chiesa di San Lorenzo si tengono dei concerti con il suono di questi organi.

A completamento di musei e monumenti, ad Alkmaar il visitatore può dedicarsi anche allo shopping, grazie a negozi chic, boutique particolari, gioiellerie, e curiosi negozi di calzature.

Un’offerta completa che si può trovare sia nel centro che appena fuori, a Ritsevoort, insieme a degli ottimi ristoranti e bar e gallerie d’arte.

Spedire a Groningen

Spedire a Groningen

Con SpedireSubito.com è possibile spedire pacchi a Groningen in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso, con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.



Spedire pacchi a Groningen:


Spedire buste a Groningen di documenti espresso via aerea con consegna in 24h:


Spedire vino a Groningen:


Tempi di consegna per Groningen:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Groningen il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi a Groningen:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Groningen:

Groningen nome olandese di Groninga, è la città più importante dei Paesi Bassi settentrionali, ed è famosa soprattutto per la sua vita culturale e la sua università, la cui nascita risale al 1614. Oggi Groningen ha quasi 193mila abitanti, ed è anche il capoluogo dell’omonima provincia, ma la sua fondazione è datata intorno all’anno 1000, ed è conosciuta anche come la "piccola Amsterdam del Nord".

Al momento della Lega Anseatica, La città di Groningen è stata una delle prime a far parte della Lega Anseatica, nata nel 1159 su iniziativa di Enrico di Sassonia, detto "Il Leone", e quasi 100 anni dopo, nel 1251 riuscì ad avere il monopolio, all’interno della sua regione, dei commerci del grano, avendo da questo molta prosperità per i secoli seguenti.

Grazie all’Università, famosa sia per lo studio della teologia, che per quello dei "materiali avanzati", in questa cittadina del nord dell’Olanda vivono moltissimi giovani ed è l’ideale anche per chi voglia fare un viaggio nei Paesi Bassi, ma voglia uscire dal consueto schema del "viaggio ad Amsterdam".

Molte delle caratteristiche di Groningen sono comuni anche ad Amsterdam, come la possibilità di fare lunghe passeggiate in bicicletta, i canali che la attraversano, i coffee shop, ed anche i "quartieri a luci rosse". Nel suo centro storico si trova la torre Martini, molto suggestiva e che fa conoscere la città anche come "Martinistad", ed anche un importante museo d’arte, il Groninger Museum che si sviluppa su tre isolotti che si trovano tra i canali della città. Un complesso, quello del museo, che si nota non appena si arriva in città con il treno, trovandosi proprio vicino alla stazione, e grazie alla sua struttura, allo stesso tempo futuribile ed imponente.

Alcuni visitatori ne hanno esaltato le forme ed altri le hanno invece bollate come "mostruosità", qualcuno lo vede come una stazione di extraterrestri, altri come una nave. La sua diversità deriva dal fatto che sono stati tre architetti diversi a progettare le tre sezioni da cui è composto, su invito di un architetto italiano, Alessandro Mendini. Se si arriva all’interno, si scopre che lo stile diventa molto più armonico e la grande luce delle sue stanze fa risaltare le opere che vi sono esposte.

Visitare la città è facile, grazie ad una rete di trasporti pubblici veramente all’altezza, ma anche spostandosi in bicicletta, il mezzo di locomozione più amato dai cittadini locali, ed alla grande rete di piste ciclabili. Vivere a Groningen non è dispendioso e per i turisti il divertimento è sicuro, specialmente nelle vie più vivaci del centro dove ci sono molti palazzi antichi.

Il centro città è circondato da un canale a forma di anello, ed al suo interno oltre a visitare il museo ci sono anche strade come la Peperstraat e la Poelestraat, oltre alla Vismarkt ed alla Grote Markt. Mercatini, negozi di ogni genere e boutiques accolgono i visitatori insieme alle opportunità culturali che la città offre durante tutto l’anno.

Oltre a questo circa 160 pub e varie discoteche, in molte delle quali non si deve pagare il biglietto per entrare. Raggiungibile in treno, ma anche in aereo, ed una volta a Groningen si può spaziare veramente tra il moderno ed il passato, come ad esempio la Cattedrale di San Martino, che si trova sulla Grote Markt, ed è un caratteristico esempio di architettura "gotica".

Una visita a Groningen non deluderà nessuno.

Spedire a Delft

Spedire a Delft

Con SpedireSubito.com è possibile spedire pacchi a Delft in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso, con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.



Spedire pacchi a Delft:


Spedire buste a Delft di documenti espresso via aerea con consegna in 24h:


Spedire vino a Delft:


Tempi di consegna per Delft:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Delft il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi a Delft:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Delft:

La città di Delft è situata nell'Olanda sud-occidentale, a circa 50 Km di distanza da Amsterdam, a poco più di 20 Km da Rotterdam e nelle immediate vicinanze dell'Aia; sviluppatasi attorno al canale artificiale 'Delf', al quale deve il proprio nome, la città conta attualmente poco meno di 100.000 abitanti ed è sede di un'università.

Grazie al suo pittoresco centro storico attraversato da numerosi canali, nonché alla distanza relativamente breve che la separa da Amsterdam, Delft costituisce oggi una fra le principali mete turistiche dei Paesi Bassi.

La città, che ha dato i natali ad artisti del calibro di Jan Vermeer e Carel Fabritius, può vantare una Storia antichissima, che affonda le proprie radici nel Medioevo e che culmina nel XVI secolo, quando Guglielmo d'Orange (figura chiave nella lotta per l'indipendenza dei Paesi Bassi dalla Spagna) fissò proprio a Delft la propria residenza. Alla sua morte, Guglielmo d'Orange venne sepolto nella Nieuwe Kerk, la principale chiesa di Delft, che divenne in seguito luogo di sepoltura di tutti i successivi membri della famiglia reale olandese.

La città è conosciuta in tutto il mondo per le sue preziose ceramiche, note appunto come 'Maioliche di Delft' e caratterizzate da peculiari decorazioni di colore azzurro; la produzione di ceramica in quest'area iniziò a cavallo fra il XV ed il XVI secolo, raggiungendo il suo massimo splendore intorno al 1650, ovvero al culmine di quello che in Olanda viene definito 'il Secolo d'Oro'.

Proprio in quegli anni (per la precisione il 12 ottobre 1654), si verificò un tragico evento destinato a fare da spartiacque nella storia di Delft: un magazzino contenente oltre 30 tonnellate di polvere da sparo esplose, causando la morte di oltre 100 persone (incluso il già citato pittore Carel Fabritius) e distruggendo buona parte del centro cittadino; la disastrosa esplosione è documentata dai quadri di Egbert van der Poel, un altro artista originario della città ed attivo in quel periodo.

Il punto nevralgico di Delft, oggi come nei secoli passati, è costituito dalla Piazza del Mercato (De Markt), sulla quale si affacciano la Nieuwe Kerk (la Chiesa Nuova) ed il Municipio (Stadhuis), nonché una miriade di bar, ristoranti e negozi di souvenir.

Tutt'oggi, su questa piazza, si tiene ogni giovedì il mercato generale di Delft, le cui 150 bancarelle sono prese d'assalto da una miriade di persone provenienti anche dalle città limitrofe.

Molto apprezzato dai turisti è anche il mercato dei fiori, che si tiene, anch'esso di giovedì, lungo il Brabantse Turfmarkt, a pochi passi dal Markt.

Spedire ad Haarlem

Spedire ad Haarlem

Con SpedireSubito.com è possibile spedire pacchi ad Haarlem in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso, con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.



Spedire pacchi ad Haarlem:


Spedire buste ad Haarlem di documenti espresso via aerea con consegna in 24h:


Spedire vino ad Haarlem:


Tempi di consegna per Haarlem:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Haarlem il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi ad Haarlem:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Haarlem:

Haarlem è una delle città più antiche di tutta l'Olanda. Si trova a pochi km da Amsterdam, ed è nota per la qualità della vita, la cultura e l'arte: non è un caso che il Teylers Museum, il più antico museo di tutto il paese, sorga proprio qui. Inoltre, Haarlem è la città natale di Frans Hals, un pittore contemporaneo di Rembrandt e da molti ritenuto quasi altrettanto importante.

La storia di Haarlem inizia nel X secolo, quando il suo nome viene menzionato per la prima volta in un documento. Nel corso del XIII secolo diventa capitale della Contea d'Olanda e alla fine del medioevo è una città ricca e fiorente, che basa la sua economia sul commercio, sulla presenza di importanti cantieri navali e sulla fabbricazione della birra.

Nel 1572, durante la Guerra degli Ottant'anni, Haarlem subisce un lungo assedio da parte dell'esercito spagnolo: è l'inizio di un periodo di decadenza, da cui esce solo diversi anni dopo, accogliendo migliaia di profughi protestanti fiamminghi e francesi che contribuiranno in maniera decisiva alla ripresa del commercio, soprattutto di lino e seta. Contemporaneamente si assiste ad un rinvigorimento della vita culturale, in particolare in ambito artistico-pittorico.

É l'inizio del periodo d'oro di Haarlem, destinato a durare fino al XVIII secolo quando il grosso delle attività economiche si spostò ad Amsterdam.

Testimoni di questo periodo di grandezza sono la piazza centrale Grote Mark dove sorge la Grote Kerk, una chiesa che risale al XIV secolo e il cui organo è stato suonato da musicisti come Mozart, Handel e Schubert.

Il centro città ospita anche il già citato Teylers Museum, dedicato a scienze ed arti, il Frans Hals Museum, che conserva una ricchissima selezione di dipinti prodotti dalla cosiddetta Scuola di Haarlem, e infine il museo di arte moderna e contemporanea De Hallen.

Nel passato Haarlem è stata un importante centro di produzione della birra, per la cui fabbricazione fino al XVI secolo veniva usata l'acqua dei canali. In seguito alla crisi economica del '700 gli stabilimenti di produzione chiusero tutti e solo due secoli e mezzo dopo, negli anni '90 del Novecento, l'Haarlems Biergenootschap rispolverò le vecchie ricette per fabbricare la birra Jopen, immessa sul mercato come Haarlem Bier. Oggi è possibile assistere al processo di fabbricazione della Jopen direttamente nella birreria Jopenkerk, nel centro città, un locale in cui mangiare, bere e riscoprire le antiche ricette dei mastri birrai.

Un'altra delle principali attrazioni della zona sono i campi di tulipani, che circondano la città da secoli e che sono ancora oggi parte importante dell'economia del paese.

Joomla SEF URLs by Artio