Devo pagare oneri doganali se spedisco extra-cee?

Cominciamo nel dire l'esatta funzione che ha la dogana: la dogana è un ente pubblico, è presente in ogni stato, ed ha la funzione di adibire al controllo di merce sia in entrata che in uscita dal territorio nazionale ove si trova.   Per spedire un pacco che vada dall'Italia verso un altro paese dell’Europa CEE, non sono previsti dazi o oneri doganali.

Se devi organizzare una spedizione verso un Paese Extra Cee ed è la prima volta, e non sai esattamente come fare?  Sicuramente avrai sentito parlare di dogana e dei vari documenti doganali, ma al tempo stesso non hai la minima idea di cosa sia esattamente? In questo articolo spediresubito.com ti parlerà di ciò che bisogna fare per organizzare un esatto trasporto fuori dalla Comunità Europea.

Quando si spedisce un pacco dall’Italia verso un paese Extra Cee, la spedizione vi è soggetta ad un controllo della Dogana.

Cos’è la Dogana e cosa sono i documenti doganali

Come accennato prima, la dogana è un ente pubblico territoriale di appartenenza del paese in questione, si occupa dell’entrata e dell’uscita di ogni tipo di merce o se volete chiamarla spedizione, da uno Stato all'altro.  La dogana ha Il compito di monitorare il transito delle spedizioni all’interno di un’area commerciale ben definita, in parole semplici la dogana serve a tutelare l’ingresso e il trasporto delle merci vietate, merce contraffatta, o merce di contrabbando.

Ogni tipo di merce, che entra o esce dal territorio italiano, viene sottoposta al controllo della dogana. La dogana utilizza un sistema di cifre e codici specifici per catalogare e identificare ogni oggetto così da poter stabilire la merce che può circolare, e quella da vietarne il transito.

Il sistema di cifratura utilizzato dagli uffici doganali italiani detto (TARIC) ha un codice identificativo di 10 cifre.

Per la funzione export, la Dogana si accerta della libera esportazione, verificando che non si tratti di merce soggetta a restrizioni o che necessitino di specifiche autorizzazioni per l’esportazione, ad esempio, le opere d’arte.

Invece per l’import la Dogana ha la funzione di merce già controllata da uffici doganali del Paese di arrivo, quindi si limita all’assegnazione delle tasse doganali a carico del destinatario, gli oneri che il ricevente della merce deve pagare alla dogana per far entrare la merce nel territorio nazionale.

Il pagamento di oneri solitamente è a carico del destinatario (in caso di accordi specifici gli oneri doganali sono attribuiti al mittente).  

Come si organizza una spedizione Extra Cee

In Spediresubito.com ci occupiamo di spedizioni internazionali extra Cee, "prodotti commerciali e oggetti personali entro i limiti". I documenti richiesti per tale spedizione devono essere consegnati al corriere quando verrà a ritirare la merce presso il tuo domicilio.    Sarà obbligatorio presentare la copia del documento d’identità e il codice fiscale del mittente, Fattura Pro Forma o fattura commerciale, Dichiarazione di Libera esportazione ed etichette di spedizione, tutti in quintupla copia.  Le lettere di vettura, ogni documento deve essere accompagnato dalla firma autentica del mittente.

Questo al fine di confonderti con un elenco di documentazione da preparare per una spedizione extra Cee, ti invita direttamente a contattarci l’assistenza spedizioni, saremo lieti di darti tutte le informazioni, guidandoti e facilitando la preparazione dei documenti che servono per tale spedizione.   Sarai assistito dai nostri operatori consulenti, dalle spese doganali, i vari oneri doganali.



Cerchi un corriere per spedire rapidamente?

Spedisci ora con SpedireSubito!

 
Spedisci ora con corriere!