Spedire ad Alkmaar

Spedire ad Alkmaar

Con SpedireSubito.com è possibile spedire pacchi ad Alkmaar in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso, con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.



Spedire pacchi ad Alkmaar:


Spedire buste ad Alkmaar di documenti espresso via aerea con consegna in 24h:


Spedire vino ad Alkmaar:


Tempi di consegna per Alkmaar:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Alkmaar il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi ad Alkmaar:

CLICCANDO SUL PULSANTE CORRISPONDENTE AL SERVIZIO DI SPEDIZIONE SCELTO SI VERRà INDIRIZZATI ALLA PAGINA DEL MODULO “MODULO ORDINE DI SPEDIZIONE”

Compilare i campi del Mittente e del Destinatario, specificando il giorno del ritiro da parte del nostro corriere, le specifiche sulla quantità e/o le dimensioni dei colli da spedire.

Una volta completata la fase di inserimento dei dati necessari per la spedizione, cliccare sul pulsante "Ordina Spedizione".

Si verrà indirizzati nella pagina di pagamento on-line; il pagamento della spedizione è anticipato con carta di credito, carta prepagata oppure account PayPal.

Ricordarsi che, per ricevere la fattura (non obbligatoria) bisogna compilare il modulo per la fatturazione e/o la ricevuta fiscale, specificando codice fiscale ed eventuale partita iva.

Il completamento di tutta la procedura è obbligatorio, al fine di confermare l'ordine di spedizione e il relativo ritiro del pacco da parte del vettore incaricato.

Per usufruire di questo servizio è necessaria una stampante, infatti, bisogna stampare l'etichetta di spedizione ricevuta tramite email, ed attaccarla al pacco da spedire.

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Alkmaar:

Alkmaar città che si trova nella provincia dei Paesi Bassi settentrionali, è nota alla maggior parte delle persone come la città olandese del "formaggio", anche perché la sua maggiore attrazione turistica è proprio il mercato del formaggio, ma in una visita ad Alkmaar si potranno visitare il suo magnifico centro storico ed altri importanti musei, come quello della Birra, quello dei Beatles ed anche lo Stedelijk Museum.

Da Alkmaar in pochi minuti, si può anche raggiungere la spiaggia, con le sue magnifiche dune, che è distante solo 15 minuti di viaggio.

Come molte città olandesi, Alkmaar è caratterizzata da un magnifico centro storico, nel quale a importanti monumenti storici si alternano le vie dello shopping, nei quali si trovano ristoranti, bar, ed altri locali, veramente per tutte le tasche.

Il mercato del formaggio il venerdì di tutte le settimane nei mesi da aprile a settembre, diviene la principale attrazione cittadina, ed a partire dalla 10 di mattina si può vedere come viene effettuato il commercio del formaggio, visitando piazza Waagplein, dove il formaggio veniva venduto già nel 1365, quando nella città di Alkmaar esisteva un’unica pesa.

Le forme di formaggio, circa 2200 per un peso di circa 30mila chili, vengono portate in piazza alla mattina presto e preparate in lunghe file, in attesa dei commercianti e degli ispettori che effettuano l’esame visivo, prima dell’arrivo dei compratori.

Una tradizione che si ripete, sempre uguale, da secoli. Tra i vari personaggi che sono legati al mercato del formaggio ci sono i "portatori", ma anche i "tiratori" ed i "collocatori", tutte figure che fanno parte di una corporazione che si incarica di mantenere in vita le tradizioni storiche di questo mercato.

Una caratteristica che accumuna Alkmaar alle altre città dei Paesi Bassi è naturalmente la rete dei canali, che anni addietro venivano usati anche come vie di comunicazione, oltre che per scopi difensivi, ed anche come fogne.

Oggi la rete dei canali è quasi esclusivamente "decorativa" e vengono anche organizzate delle visite in battello per poter ammirare i monumenti da una prospettiva diversa, e con l’aiuto di una guida che informa sulle caratteristiche cittadine.

Per chi lo desidera è possibile usufruire anche di un servizio di noleggio barche per poter visitare la città da soli.

Una visita ad Alkmaar non può prescindere da un passaggio al Museo dei Beatles, un progetto realizzato da privati, all’interno del quale si trovano le collezioni di due grandi appassionati del quartetto di Liverpool.

Ad Alkmaar era stata fabbricata anche la prima chitarra usata da John Lennon ed all’interno del museo, tra le altre rarità, c’è anche un contratto discografico che il quartetto sottoscrisse nel 1967.

Il museo è stato recentemente ampliato con una sala di 100 metri quadri di superfice.

Da vedere ad Alkmaar è anche la chiesa di San Lorenzo, un edificio medioevale di imponenti dimensioni che si trova nel centro della città ed è conosciuta anche come "chiesa grande".

La chiesa, in stile gotico brabantino costruita tra il 1440 ed il 1512, è anche il simbolo della città, e fu edificata sotto la supervisione di un architetto fiammingo, Antonius Kelderman. Al suo interno si trovano due organi, quello di Van Covelens e quello Van Hagerbeer/Schnitger, entrambi famosi in tutto il mondo.

Nei mesi estivi nella chiesa di San Lorenzo si tengono dei concerti con il suono di questi organi.

A completamento di musei e monumenti, ad Alkmaar il visitatore può dedicarsi anche allo shopping, grazie a negozi chic, boutique particolari, gioiellerie, e curiosi negozi di calzature.

Un’offerta completa che si può trovare sia nel centro che appena fuori, a Ritsevoort, insieme a degli ottimi ristoranti e bar e gallerie d’arte.

Joomla SEF URLs by Artio