Spedire a Formentera

Spedire a Formentera

Con SpedireSubito.com è possibile spedire a Formentera pacchi, vino ed olio in modo semplice, veloce e garantito. SpedireSubito.com è un servizio online di spedizione tramite corriere espresso con ritiro e consegna a domicilio. SpedireSubito.com è specializzato nella spedizione di pacchi per l’Europa, con tariffe tra le più convenienti sul mercato, chiare e trasparenti.




Spedire pacchi a Formentera:


{rsform 77}

Spedire vino a Formentera:


{rsform 56}

Tempi di consegna per Formentera:

I tempi di consegna sono molto rapidi e vanno da 48 ore a 92 ore. Per alcune zone remote di Formentera il recapito dei pacchi potrebbe avvenire entro, e non oltre, i 7 giorni lavorativi. Per le spedizioni speciali, con pesi e dimensioni particolari, è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

Procedura per spedire pacchi ad Formentera:

{rsform 58}

Cosa pensano di noi i nostri clienti:


Informazioni su Formentera:

Formentera si trova appena poco più di due miglia dalla costa meridionale di Ibiza, ed è la più piccola delle isole Baleari.

Un oasi piccola e tranquilla, di solito preferita per rilassarsi dopo la sfrenata movida di Ibiza, dalla quale ci si arriva in barca.

Un territorio fatto di campi di cereali e di spiagge candide, su un mare cristallino. Per questa sua natura incontaminata Formentera è stata dichiarata dall'UNESCO Riserva Naturale e Patrimonio dell'Umanità.

E' davvero rilassante pedalare immersi nella natura e arrivare alle spiagge più belle: Playa de Ses Illetes , la cui sabbia bianchissima e il mare caraibico la rendono la spiaggia più famosa di Formentera; Cala Sahona è invece più selvaggia, con rocce rosse che creano un suggestivo contrasto col mare turchese; Migjorn si trova all'estremo sud dell'isola ed è la meno frequentata.

Es Pujols è un paesaggio da cartolina: la capanna di pescatori sullo sfondo blu del mare, su candida sabbia.

L'isolotto di Espalmador risponde alle esigenze di chi vuole coniugare una giornata al mare con passeggiate nel mondo della natura, circondati da una grande quantità di specie animali.

Il centro urbano principale di Formentera è San Francesc Xavier de Formentera, dove è possibile ammirare la chiesa del XVIII: un tempo fungeva da fortezza contro gli attacchi dei pirati.

Molti sono i paesini caratteristici di Formentera: San Ferran, dove tra tanti locali si trova il "fonda pepe", ritrovo degli hippy anni '70; la suggestiva Es Pujols, posizionata a ridosso di una cava naturale; La Savina, dove si trova il porto dell'isola.

Il comune di Formentera, per guidare i turisti alla scoperta dell'isola in maniera ecologica, ha predisposto venti percorsi verdi da percorrere a piedi o in bicicletta, tra vigneti, dune, spiagge e architetture tipiche dell'isola: uno di questi è il "camì de San Pedreda", circondato da ricca vegetazione, specie animali e che offre vedute panoramiche sull'isolotto di Es Vedrà e sull'isola di Ibiza.

Un tempo l'economia dell'isola si basava sull'estrazione del sale marino e sulla sua conservazione: le saline di Formentera sono una testimonianza di questa ricchezza, con pozze rosate che riprendono il colore dei fenicotteri rosa. Qui sono consentite delle immersioni ma solo previa autorizzazione del Consiglio insulare.

Formentera vanta ben tre fari.

Il faro La Mola, a picco sul mare, è tanto importante quanto antico: qui si trova una lapide commemorativa in onore di Jules Verne che qui ha ambientato il romanzo "Le avventure di Hector Servadac".

Il faro Es Cap de Barbaria, che con il suo fascio illumina le scogliere e le rocce all'orizzonte.

Il faro La Savina è quello che per primo accoglie i visitatori che arrivano a Formentera.

Molti sono i piatti tipici da gustare, come il "guisat" (pesce bollito con patate) e il "raò" (pesce locale molto gustoso).