Come spedire un elettrodomestico

Procedura guidata all'imballaggio e alla spedizione di un elettrodomestico su pallet

Il nuovo modello economico globalizzato dà un lato ha aperto alla possibilità di lavorare in paesi e realtà diverse dall’altro nel tempo ha imposto sempre più spesso come necessità lo spostarsi per inseguire il lavoro.

A tutti è capitato di dover affittare un appartamento per periodi più o meno lunghi dove abbiamo spedito i nostri effetti personali e aggiunto nel tempo altri oggetti.

Spesso si è reso necessario acquistare anche un elettrodomestico come una lavatrice, un frigorifero o un forno.

Solo alla fine del soggiorno ci si accorge che le nostre cose sono aumentate di numero ed è diventato un problema trasportarle in un’altra abitazione.

Se abbiamo acquistato un arredamento completo o ci siamo trasferiti con quest’ultimo da un altro appartamento precedente, possiamo chiamare una ditta di traslochi.

Per quanto possa essere oneroso un trasloco, non c’è altra via di mezzo e comunque ne siamo già consapevoli.

Spesso però ci si ritrova solo a dover trasportare effetti personali e qualche elettrodomestico di grandi dimensioni come un frigorifero o una lavatrice.

Per quel che riguarda il trasporto di oggetti di piccole dimensioni e di effetti personali la faccenda è al quanto semplice, basta imballare tutto in delle scatole e spedire con un corriere on line.

Per quanto riguarda spedire una lavatrice, un frigorifero o un forno la faccenda è un po’ più complessa in quanto bisogna adottare uno specifico metodo di imballaggio se non si vuole che le spese di spedizione superino il costo dell’elettrodomestico da trasportare o addirittura avere la brutta sorpresa di ricevere il nostro oggetto danneggiato.

In questa guida per spedire un elettrodomestico vi illustreremo il sistema migliore per trasportare un frigorifero, una lavatrice o anche un mobile di dimensioni non eccessive, facendo in modo che questo arrivi integro a destinazione e con costi di spedizione contenuti.

Se pensate che per spedire un elettrodomestico basti inserirlo nella sua confezione originale vi sbagliate di grosso!

Questi quando era nuovo è stato trasportato al centro commerciale con un servizio dedicato e il camion che ha eseguito il trasporto era carico solo degli stessi elettrodomestici, quindi tutti frigo o tutte lavatrici o tutti forni.

Il trasportatore che ve lo ha consegnato a casa è spesso un artigiano montatore che pone la massima cura nella movimentazione degli oggetti a lui affidati.

I corrieri economici che coprono lunghe distanze adottano un sistema di carico degli automezzi che si chiama stivaggio quindi il vostro elettrodomestico sarà letteralmente stivato assieme ad altri colli sotto, sopra e di lato come fosse un semplice pacco in spedizione.

Oltretutto i pacchi trasportati dal corriere e quindi anche il vostro elettrodomestico passano da un camion all’altro durante la tratta da coprire, quindi il vostro elettrodomestico sarà scaricato e caricato più volte su più camion.

Immaginate dei facchini che assieme ad una miriade di pacchi scaricano a mano la vostra lavatrice velocemente, senza un’adeguata protezione data da un imballaggio corretto.

Paragonate questo esempio a quanta fatica avete fatto solo per spostarla all’interno della vostra casa.

Bene che vi vada, in questo modo, alla consegna il vostro elettrodomestico vi arriverà distrutto!

In caso di danneggiamento saranno inutili le rimostranze per ottenere un risarcimento dal corriere espresso che ha effettuato la spedizione in quanto l’imballo da noi predisposto non è stato sufficiente a proteggere adeguatamente il nostro oggetto.

L’unico sistema per trasportare un elettrodomestico in sicurezza è adottare il sistema della spedizione pallet.

I corrieri espressi che effettuano il trasporto su pallet generalmente sono specializzati in questo settore e non effettuano traporto di collettame quindi non stivano le spedizioni all’interno dei rimorchi dei camion.

I pallet viaggiano uno accanto all’altro senza essere sovrapposti fatto salvo se espressamente indicato nella spedizione come “merce sovrapponibile”.

Che cos'è un bancale:

Andiamo innanzitutto a vedere che cosa è un pallet, quale è consigliabile adottare, dove procurarsene uno e come imballare correttamente per spedire il nostro elettrodomestico:

Il pallet che è detto anche bancale o pedana, è appunto una pedana di legno o in plastica sulla quale vengono poste e fissate le merci da trasportare.

Il pallet è “inforcabile” dai muletti o dai transpallet, manuali elettrici o con motore a scoppio, quindi le merci o gli elettrodomestici come nel nostro caso non verranno più movimentate manualmente dagli addetti ma spostate e caricate con l’ausilio di queste attrezzature senza toccare o urtare questi ultimi.

Esistono molte varietà e misure di bancali, quello che è fortemente consigliato da utilizzare è la cosiddetta euro-paletta nelle misure 80x120 centimetri del tipo EUR-EPAL che è una specifica tecnica che riguarda la qualità e le caratteristiche costruttive della pedana.

Quando un pallet rispetta le specifiche costruttive EUR-EPAL il marchio è impresso a fuoco sui lati di quest’ultimo.

Evitare di utilizzare pallet non a norma EUR-EPAL è fondamentale anche in caso di malaugurato danno, poiché il vettore si potrà appellare al fatto che la pedana non è a norma.

Di seguito le fotografie della pedana EUR-EPAL

Bancale EUR EPAL

Dove possiamo trovare un pallet:

Esistono molti commercianti in ogni zona d’Italia che acquistano e vendono pallet usati, sovente si trovano cartelli sulle strade delle varie città italiane con la dicitura “VENDITA BANCALI” ci si può rivolgere a loro e per pochi euro (Circa 8-10) si può acquistare un pallet EUR-EPAL adatto a spedire l’elettrodomestico.

Nel caso non esistesse una rivendita di bancali in zona si può acquistare un bancale attraverso i vari siti e-commerce che si occupano di tale vendita.

In ultima analisi, il metodo più semplice per procurarsi un pallet è quello di recarsi presso il punto di carico e scarico merci di un supermercato o di una qualsiasi azienda e chiedere se ce ne possono dare uno.

Come imballare un elettrodomestico per spedire su pallet:

Innanzi tutto per imballare un elettrodomestico su pallet avremo bisogno dei seguenti materiali:

- Nr 1 bancale EUR-EPAL
- Nastro adesivo da imballaggio
- Rotolo di film estensibile
- Scatole di cartone spesso doppio strato usate
- Rotolo di spago resistente o reggetta in plastica

Nelle immagini di seguito abbiamo utilizzato un fac-simile di una lavatrice

1) Tagliamo un cartone alla misura della base del bancale 80x120 e lo posizioniamo su di esso.

Questo eviterà che l’elettrodomestico spostandosi accidentalmente possa finire con i suoi piedi di supporto all’interno delle scanalature del pallet, danneggiandosi.

Oltretutto l’ondulato del cartone fungerà da ammortizzatore tra l’elettrodomestico ed il pallet.

Realizzare la base del bancale da spedire

2) Adagiamo l’elettrodomestico da trasportare al centro del pallet lasciando almeno qualche centimetro dal perimetro del bancale per evitare che i muletti all’atto dell’inforco urtino il nostro oggetto e fissiamolo agli assi saldamente con lo spago.

Elettrodomestico imballato su bancale

3) Ricopriamo il nostro elettrodomestico con dei cartoni aperti fissandoli con lo scotch e avvolgiamo il tutto con abbondante film estensibile, effettuiamo dei giri di nastro adesivo per bloccare e rendere più resistente il film estensibile.

4) Attacchiamo dei fogli A4 con la scritta “FRAGILE – maneggiare con cura – non sovrapporre” sui 4 lati del pallet e sulla superficie superiore.

5) Attacchiamo su almeno due lati del pallet un foglio riportante l’indirizzo completo del mittente e quello del destinatario.

Elettrodomestico imballato su pallet

Adesso il nostro elettrodomestico è pronto per essere spedito in tutta sicurezza, non ci resta che prendere le misure: altezza, larghezza e lunghezza, chiamare un corriere espresso tradizionale o un corriere on line, richiedere un preventivo ed effettuare la spedizione.


Spedire un elettrodomestico su pallet? Adesso sapete come fare!


Calendario Estivo 2015

Giorni di chiusura ed operatività mese di Agosto 2015



Gentili Clienti,
Nel mese di Agosto 2015 la nostra Assistenza Clienti, sarà operativa dalle ore 9:00 alle ore 18:00, dal Lunedì al Venerdì.

Nel calendario sotto riportato vi sono indicati i giorni in cui sarà possibile prenotare il ritiro, la fascia oraria disponibile per la prenotazione del ritiro e gli orari di operatività della nostra assistenza clienti.

NB:

Tutti gli ordini e le richieste pervenuti dal Lunedì al Giovedì, dopo le ore 18:00 saranno evasi il giorno successivo, invece ordini e richieste pervenuti nel week-end e dalle ore 18:00 di Venerdì, saranno evasi il Lunedì successivo.

Giorno Disponibilità ritiro pacchi Orari Assistenza
01/08/2015 Non Disponibile Non Disponibile
02/08/2015 Non Disponibile Non Disponibile
03/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
04/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
05/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
06/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
07/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
08/08/2015 Non Disponibile Non Disponibile
09/08/2015 Non Disponibile Non Disponibile
10/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
11/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
12/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
13/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
14/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
15/08/2015 Non Disponibile Non Disponibile
16/08/2015 Non Disponibile Non Disponibile
17/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
18/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
19/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
20/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
21/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
22/08/2015 Non Disponibile Non Disponibile
23/08/2015 Non Disponibile Non Disponibile
24/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
25/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
26/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
27/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
28/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00
29/08/2015 Non Disponibile Non Disponibile
30/08/2015 Non Disponibile Non Disponibile
31/08/2015 Disponibile 9 - 18 dalle 9.00 alle 18.00

Manutenzione Sito Web

Informazioni sulla manutenzione che verrà effettuata a partire da Giovedì 21/05/15


Manutenzione Sito Web

A partire dalle ore 23:00 del giorno Giovedì 21/05/2015, il nostro sito web non sarà disponibile per manutenzione, al fine di migliorare la qualità e velocità del nostro servizio.

Questa manutenzione potrà durare fino alla giornata di Domenica 24/05/2015.

Nella nottata di domenica e nella giornata di Lunedì 25/05/15, il nostro sito web tornerà nuovamente on-line, pertanto sarà nuovamente raggiungibile da tutti i dispositivi, quindi sarà possibile prenotare le spedizioni normalmente dal sito web.

Pertanto vi consigliamo di prenotare anticipatamente gli ordini per le vostre spedizioni urgenti e per le spedizioni che di norma vengono prenotate nel fine settimana.



Grazie per l'attenzione,

Cordiali Saluti.

SpedireSubito.com

Sciopero - Blocco dell'Euro Tunnel

Informazioni sul blocco dell'Euro Tunnel


Blocco Eurotunnel 2015

Per tutti i clienti che ci richiedono informazioni inerenti il ritardo rilevato in questi giorni sulle spedizioni dirette in Regno Unito segnaliamo che tale ritardo è dovuto ad uno sciopero dei lavoratori francesi che hanno bloccato l’Eurotunnel che collega Francia e Gran Bretagna.

Di seguito una nota informativa:

Francia, sciopero marinai: Bloccato tunnel sotto la Manica - Repubblica.it

Blocco dei trasporti del 24 Aprile 2015

 Sciopero 16 e 17 ottobre

Gentili Clienti,

con il seguente post informativo, siamo a comunicarvi che nella giornata del 24/4/2015 vi è stato un blocco su una parte della rete dei trasporti per alcune zone dell'Italia, pertanto alcune spedizioni potrebbero subire ritardi.

Per chi ha una spedizione nelle aree di attuale blocco, entro la giornata di domani tutte le spedizioni "ferme" saranno rimesse in transito.

Il blocco è stato sciolto ieri sera (26/4/2015) intorno alle ore 19.00, nelle prossime ore la rete dei trasporti dovrebbe ritornare nella sua stabilità, al fine di ristabilire la copertura del servizio sul territorio Italiano.

A disposizione,
Cordiali Saluti.


Lo staff di SpedireSubito.com