Traslochi internazionali: come funzionano

1

Cosa vuoi spedire?

2

Quanto misura?

kg
cm
cm
cm
3

Seleziona il Paese di partenza e destinazione

Scegli una nazione
Italia
Scegli una nazione
Italia

Trasferirsi in un altro paese risulta sempre difficoltoso, un po’ perché ti allontani dalla tua routine ma anche perché organizzare un trasloco internazionale richiedere sempre molta attenzione, soprattutto perché devi affidare i tuoi beni personali a qualcuno per una distanza abbastanza lunga e questo qualcuno è difficile da scegliere, ma, come sempre SpedireSubito è qui per aiutarti a mettere le idee in ordine.

Traslochi internazionali: come imballare la merce

Quando effettui un trasloco internazionale devi pensare proprio a tutto dall’imballaggio degli articoli che devi inviare all’organizzazione del trasporto.

Per iniziare dovrai imballare la merce in modo corretto inserendo nelle scatole gli oggetti più pesanti sul fondo e quelli più leggeri sulla parte superiore in modo da evitare che i colli si rovescino durante il trasporto. Assicurati di utilizzare materiali di imballaggio adatti e che gli articoli siano ben protetti in modo da evitare danneggiamenti durante il viaggio. In un trasloco internazionale, la merce può essere spedita sia in scatoloni che in un container oppure su bancali come anche nel caso dei mobili. 

Il passo seguente è trovare una società di trasporti internazionali. Trovare l’azienda giusta può essere un compito arduo ma è importante fare una ricerca accurata per poter garantire che i tuoi effetti personali siano in buone mani. C’è una serie di cose da considerare quando si effettua la scelta e SpedireSubito ti consiglia di prestare particolare attenzione all’esperienza delle aziende di traslochi internazionali, le loro polizze assicurative e le loro tariffe. 

Traslochi internazionali: che documenti servono?

Il trasloco internazionale necessità della distinta di carico, che è un report nel quale viene indicata la sequenza delle spedizioni che costituiscono un carico, alla quale si aggiungono spesso anche altri documenti che possono variare a seconda del paese di destinazione.

Alcuni documenti sono indispensabili come, ad esempio, la carta d’identità o passaporto in corso di validità e, spesso, nel paese di arrivo viene richiesta la compilazione di un documento attestante i nuovi arrivati. 

SpedireSubito ti consiglia di prendere informazioni dettagliate in merito ai documenti necessari, in quanto come specificato in precedenza, i documenti richiesti possono variare in base al paese di arrivo. 

Traslochi internazionali: tempistiche

I tempi di transito di un trasloco internazionale variano in base al mezzo utilizzato ed alla tratta da seguire. Ad esempio, se devi effettuare un trasloco in Europa, la tempistica può variare dai 2 ai 10 giorni lavorativi. Se invece il trasloco deve essere effettuato in un paese come America o Cina i tempi di transito variano dai 10 ai 20 giorni lavorativi in quanto il trasloco viene sottoposto. a controlli doganali.


Se devi effettuare un trasloco internazionale e hai bisogno di altre informazioni o necessiti chiarimenti puoi contattare la nostra assistenza telefonica da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 23, inviarci una mail, scriverci chat o aprire comodamente un ticket cliccando sul pulsante “Assistenza clienti” che trovi in alto sulla pagina


, Modificato