Come spedire medicinali all'estero

Andare in vacanza all’estero o a vivere in un paese straniero è un sogno di molti che spesso diventa realtà. Quando ci si sposta non si tiene conto, però, di una componente importantissima: la salute. Le medicine che si prendono in Italia possono essere diverse da quelle che si trovano in un altro paese, oppure ci possono essere delle difficoltà oggettive con la lingua per perfezionare un acquisto sul posto. Ancora, molte medicine non sono proprio vendute in alcuni paesi, e se sono necessarie alla persona è il caso spedire medicinali all'estero dall’Italia. I servizi di spedizione come SpedireSubito.com sono pensati proprio per creare un canale di corrispondenza tra estero e Italia per poter spedire medicine all’estero incontrando meno problemi possibile.

Come spedire medicinali all’estero con SpedireSubito.com:

Spedire medicinali all’estero è un’operazione che rientra tra i servizi speciali. I servizi di spedizione standard, infatti, di norma prevedono documenti o piccola oggettistica da inviare tramite posta ordinaria o prioritaria. Siccome le medicine rientrano tra i servizi di spedizione speciali, esse hanno bisogno di essere verificate. È infatti possibile esclusivamente spedire medicinali da banco e senza necessità della ricetta medica, inoltre è assolutamente vietato spedire medicinali banditi e stupefacenti: le autorità doganali controllano ed ispezionano costantemente il contenuto delle confezioni di medicinali.

Per questo motivo, per spedire medicine all’estero viene generalmente preferita una busta, ma solo se non si supera il peso di 0,5 kg. Per una busta di massimo mezzo chilo il prezzo standard è di 18.90 euro Iva inclusa. Se si sceglie di spedire un pacco, perché magari le medicine viaggiano insieme ad altri generi (ad esempio oggetti ed abbigliamento) i prezzi di spedizione variano in rapporto al peso del pacco. Per un pacco fino a 15 chili il prezzo è di 26,40€ Iva inclusa con Access point. Servono 29,90 euro Iva inclusa per un pacco da 15 chili con ritiro a domicilio. I pacchi da 30 chili si pagano 35 euro Iva inclusa, mentre i pacchi da 60 chili costano 55 euro Iva inclusa. All’interno del pacco i medicinali devono viaggiare rigorosamente nelle confezioni originali sigillate, i medicinali liquidi non possono essere spediti.

Spedire medicinali, come imballare il pacco e quanto tempo occorre per la consegna:

Una volta capito come spedire medicine all’estero bisogna anche capire come confezionare il pacco. Sul sito di SpedireSubito.com bisogna inserire i dati del mittente, compresi gli estremi di una carta di credito valida. Il pagamento è infatti anticipato e solo telematico: la spedizione non va a buon fine se non si effettua il pagamento online. Tramite un calendario si può selezionare il giorno in cui si vuole che il corriere ritiri il la spedizione di medicinali all'indirizzo desiderato (esclusi sabato, domenica e festivi).

Per l'imballaggio del pacco bisogna disporre i medicinali in modo da non provocarne rottura o danneggiamento. Sarebbe preferibile che venissero avvolti in delle buste trasparenti per creare uno strato morbido ma allo stesso tempo per permettere di vederne il contenuto.

I pacchi di qualsiasi dimensione prevedono il servizio di consegna a domicilio entro 48 o 72 ore dal momento del ritiro a casa del mittente. Per le buste è prevista la consegna con corriere espresso entro 24 o 48 ore.

Tracciare il trasporto di medicinali, come fare:

Dopo aver spedito medicine all’estero si vuole tracciare il pacco e comprenderne il percorso. Il destinatario, poi, vorrebbe controllare a che punto sia la spedizione delle sue preziose medicine. Sul sito di SpedireSubito.com è disponibile un sistema di tracciamento spedizioni in tempo reale che raccoglie tutti i principali corrieri pubblici e privati. Si può tracciare un pacco spedito con Poste Italiane, DHL, UPS, SDA, TNT, DPD, Fedex, USPS, SGT, Pallex, Royal Mail, BRT e Nexive. Accedendo all’apposita schermata si sceglie il riquadro dedicato alla società di spedizione scelta e si inserisce il codice di tracciamento. In questo modo si potrà controllare a che punto è la spedizione.

Spedire medicine all’estero è sicuro?

Molti si domandano se sia sicuro il trasporto di medicinali in paesi esteri, le aziende di trasporto e spedizione declinano la responsabilità in caso di rottura delle confezioni o danneggiamenti dei medicinali. Tutti i pacchi spediti con SpedireSubito.com sono tracciabili e sono ordinati con la massima cura, quindi è difficile che ci siano problemi con la spedizione di medicinali. Gli unici problemi potrebbero presentarsi nel paese di arrivo, in particolare alla dogana. Bisogna sempre informarsi prima sulla legalità dei propri medicinali all’interno di quel paese, onde evitare che i pacchi rimangano bloccati in dogana senza via di uscita.



Non sai come spedire medicinali?

Spedisci ora medicinali in Italia ed all'estero con corriere espresso!

Spedisci ora!