Spedizioni bloccate: come comportarsi

Una delle domande che si pone solitamente un utente riguardante le spedizioni bloccate è, come ci si comporta? Cosa bisogna fare? Solitamente le spedizioni bloccate si verificano durante i passaggi doganali, non conformità della descrizione della merce indicata o contenuto vietato all’interno della spedizione o nei casi più sfortunati un indirizzo di consegna errato o il danneggiamento della spedizione.

SpedireSubito ha dedicato un articolo in merito a cosa sia una dogana, per spiegare come funziona, quali procedure svolge; in questo articolo invece vi parleremo di come comportarsi se una spedizione viene bloccata.

Spedizione bloccata in dogana: cosa fare

Se a bloccare un pacco è la dogana, bisogna capire il motivo. Se il blocco spedizione dogana è in entrata in Italia, o bloccato in uscita, cioè spedito, e quindi che deve entrare in un'altra nazione. Facciamo ordine analizzando i fattori più comuni per i blocchi spedizioni pacchi, che possono essere come accennato poco fa, di tipo import, oppure di tipo export. Ogni volta che arrivano delle spedizioni, dei pacchi, insomma un carico merce, se arriva da un paese extracomunitario la merce viene dettagliatamente controllata. Viene tassata attraverso il famoso dazio, e se tutto è a norma, viene sdoganata. Se la cosa è all'incontrario. Cioè la spedizione, i pacchi, risultano bloccati alla dogana, e la spedizione va verso una nazione estera, si effettueranno controlli che in termini tecnici si chiamano controlli all’uscita. La dogana fa controlli per vedere se sono state applicate tutte le norme legislative in merito all' esportazione dei prodotti che si sta trasportando. Le spedizioni sia in entrata, che in uscita, se risultano essere a norma, l'autorità doganale emette un documento che ne attesta la regolarità. Tale documento viene chiamato bolla doganale. Sulla bolla doganale sono riportati tutti i dati della spedizione, che ne attesta l'esito positivo. Quindi verrà dichiarato anche che è stato regolarizzato lo sdoganamento con annessi pagamenti dei vari dazi doganali ove vi sia l’obbligo di pagare. Se invece si verifica un blocco spedizione merce, o se volete chiamarlo blocco spedizione pacco. I motivi possono essere vari. Magari avete fatto acquisti online, tipo un capo d'abbigliamento, o prodotti per estetica, un taglia-capelli, o un qualsiasi altro prodotto tanto per fare un esempio. Magari quel tipo di merce da l'impressione di non essere autentica, ma da un senso di contraffatto. Ecco che può scattare il blocco del pacco spedizione. Il pacco, o i pacchi, verranno tenuti fermi finché non viene presentata tutta la documentazione che ne attesta l'autenticità della merce. Questo tipo di blocco spedizioni, solitamente si verifica per le spedizioni di acquisti online. Dove le consegne avvengono attraverso i classici corrieri espressi. La maggior parte degli acquisti fatti online, solitamente sono prodotti che provengono fuori dall’Unione Europea. Può così capitare che i documenti che accompagnano la merce non siano del tutto chiari. Se c'è qualcosa di poco chiaro, a sua volta scatta il blocco della spedizione. E non viene sdoganata finché non viene presentata la giusta documentazione che ne attesta tutta la regolarità.

Spedizione bloccata: contenuto proibito o non conforme

SpedireSubito ha stilato una lista completa dei contenuti proibiti da spedire valida per tutti i corrieri espressi. Se un cliente inconsapevolmente o volutamente inserisce un contenuto proibito all’interno del pacco il rischio è quello di bloccare la spedizione, in questo caso il mittente dovrà contattare l’assistenza clienti del corriere utilizzato per comprendere come comportarsi sulla spedizione in questione e capire se vi siano eventuali sanzioni da pagare.

Per evitare questa problematica vi invitiamo a leggere attentamente la lista degli oggetti proibiti da spedire ed assicurarsi che all’interno del pacco questi ultimi non vengano inseriti.

Spedizione bloccata: indirizzo di consegna errato

Se avete una spedizione bloccata perché l’indirizzo di consegna è errato non allarmatevi, le procedure per correggere l’indirizzo di consegna sono semplici e rapide. In caso di indirizzo errato l’utente di norma viene notificato tramite tracking number, per svincolare una spedizione bloccata per indirizzo errato bisognerà contattare la compagnia di spedizione utilizzata e comunicare il tracking number all’operatore successivamente fornire tutte le indicazioni utili per individuare il luogo esatto di consegna. Nei giorni successivi il corriere tenterà nuovamente la consegna al nuovo indirizzo fornito comprensivo di indicazioni esatte per individuare il destinatario.

Il nostro consiglio è quello comunque di leggere attentamente le nostre istruzioni guidate su come spedire un pacco, al fine di evitare il blocco della spedizione.

Spedizione bloccata: pacco danneggiato

Se la tua spedizione è bloccata perché il pacco o il contenuto è danneggiato ti invitiamo a contattare l’assistenza clienti dello spedizioniere al quale ti sei affidato. In questi sfortunati casi l’unico modo per capire come comportarsi e comprendere se la nostra spedizione può giungere a destinazione seppur danneggiata o tornare al mittente è contattando l’assistenza.

Il nostro consiglio per evitare danneggiamenti è quello di seguire le nostre meticolose istruzioni dedicate passo a passo per imballare un pacco in modo sicuro.

Pacco bloccato, come comportarsi

Se siete stati informati del vostro pacco bloccato magari attraverso email, rivolgetevi al corriere che ha incarico il vostro ordine. Trasmettetegli il numero della spedizione. È la prima cosa che vi sarà chiesto. Vi diranno per quali cause la spedizione è stata bloccata. E seguite in modo indicativo tutta la procedura che vi sarà fornita. Altro consiglio che vi suggerisce SpedireSubito, contattate anche il mittente che vi ha spedito la merce se potete. Una volta presentata la giusta documentazione, la vostra spedizione sarà sbloccata. Ovviamente i tempi di sblocco possono variare in base alle modalità, o se vogliamo alle irregolarità della spedizione.

Come si evita il blocco di spedizione

Non vi è nessuna certezza per evetire che una spedizione pacchi non possa essere bloccata. Per evitare il blocco spedizione il mittente deve cercare di essere quanto più in regola possibile. Evitando ogni dubbio o sospetto alle autorità che dovranno effettuare i controlli. Essere chiari di cosa si sta spedendo. E presentare la giusta documentazione.

Per le vostre spedizioni online sicure, affidatevi a SpedireSubito. Potete rivolgervi a SpedireSubito direttamente contattando l’assistenza spedizioni. I nostri uffici sono attivi tutti i giorni dal lunedì al venerdì. Dalle ore 9 alle 23.



Devi effettuare spedizioni rapide e senza interruzioni?

Affida le tue spedizioni ai migliori corrieri con SpedireSubito!

 
Spedisci ora!