Spedizione giacente

1

Cosa vuoi spedire?

2

Quanto misura?

kg
cm
cm
cm
3

Seleziona il Paese di partenza e destinazione

Scegli una nazione
Italia
Scegli una nazione
Italia

Quando si acquista qualcosa, alcuni fattori come orari di consegna, gestione della logistica o il destinatario non presente in loco possono compromettere l’arrivo a destinazione del pacco. In questo caso, la maggior parte dei corrieri leader lascia un avviso (o lo invia tramite sms e mail) di un primo tentativo di consegna fallito, quindi il pacco spedito può risultare in giacenza. Un pacco in giacenza è solitamente riportato nel centro di smistamento più vicino o, in caso sia stato spedito con Poste Italiane ad esempio, nell’ufficio postale più vicino al luogo di consegna. 

Di solito, prima di far risultare una spedizione giacente, il corriere ritenta la consegna una seconda volta. Dopodiché, si attiva la pratica di giacenza nel luogo di competenza. 

Spedizione giacente: come ritirare un pacco

Nel momento in cui viene ritrovato un avviso di giacenza nella cassetta delle lettere oppure tramite avviso mail/sms, il procedimento per recuperare la spedizione giacente è tutto sommato semplice. Chiaramente, i tempi di consegna o di prelievo saranno dettati dalle tempistiche di ogni corriere, ma molto dipende anche dagli orari di apertura e chiusura degli uffici in cui il pacco è stato depositato. Sull’avviso di giacenza ci sono tutte le informazioni utili per facilitare il recupero del pacco spedito. 

Non bisogna dimenticare che la giacenza ha una durata, dopodiché non sarà più possibile recuperare il pacco. In questi casi, infatti, il pacco viene rispedito al mittente oppure, in casi particolari, la spedizione potrà essere anche abbandonata e irrecuperabile. È importante fare attenzione alle scadenze. 

Qualora il soggetto a cui è destinato il pacco non sia in grado di ritirare il pacco di persona, è possibile presentare una delega in fase di recupero, accompagnata da un documento di identità valido. La delega è composta da un documento che viene fornito dal corriere. Se questo non accade, è possibile comunque presentare un documento scritto e firmato da entrambi i soggetti interessati al recupero della spedizione giacente.



Spedizione giacente con SpedireSubito

Solitamente i corrieri non forniscono informazionidettagliate sui tempi di consegna, quindi può succedere che il pacco arrivi nel giorno prescelto ma in orari in cui il destinatario non è presente causa lavoro o altri impegni. Per evitare che la spedizione diventi giacente, innanzitutto è importante fornire informazioni dettagliate in fase di pianificazione della spedizione; in secondo luogo, è essenziale preservare queste informazioni e fare in modo che non si perdano. 

Con SpedireSubito è possibile diminuire le possibilità che la spedizione vada in giacenza, per quattro semplici motivi: 

  • inserendo le informazioni sul formdi spedizione, queste saranno conservate e recapitate in ogni momento in cui il corriere ne avrà bisogno;
  • con il tracking numberfornito da SpedireSubito, sarà possibile monitorare in qualsiasi momento il viaggio del pacco spedito, quindi conoscere in tempo reale eventuali variazioni di orario e cambi di programma; 
  • Nel prezzo di spedizione sono inclusi3 tentativi di consegna del corriere, prima che la spedizione diventi giacente;
  • è possibile veicolare la spedizione verso uno dei punti di consegna convenzionati e ritirarlo quando possibile.

La spedizione del pacco, in questo caso, risulterà semplice, efficace e sicura sia per il mittente che per il destinatario, così da evitare una spedizione giacente.




Se hai un dubbio o semplicemente hai bisogno di chiarimenti, puoi contattare il nostro supporto clienti, saremo lieti di aiutarti, puoi scriverci, telefonarci o aprire un ticket dalle 9 alle 19.30 dal lunedì al venerdì.


, Modificato