Poste delivery standard: come funziona

1

Cosa vuoi spedire?

2

Quanto misura?

kg
cm
cm
cm
3

Seleziona il Paese di partenza e destinazione

Scegli una nazione
Italia
Scegli una nazione
Italia

Poste Italiane non si occupa solo di spedire e consegnare lettere e cartoline, offre anche un servizio di spedizione pacchi vero e proprio, servizio che Poste ha potenziato molto negli ultimi anni, investendo in mezzi e infrastrutture. Poste Delivery Standard è un esempio in tale direzione, ad un costo molto ridotto (a partire anche da soli 9 euro) puoi spedire pacchi fino ad un massimo di 20 kg, le tempistiche dichiarate sono di 4 giorni circa dalla partenza alla consegna.

Naturalmente tramite telefono (chiamando il numero verde 803.160) o inserendo il codice della lettera di vettura direttamente online nella pagina “Cerca Spedizioni di poste italiane è possibile rintracciare il pacco ordinario che hai spedito passo dopo passo durante tutto il transito dello stesso.

Prima di spedire

Il servizio si occupa unicamente di recapitare la tua spedizione in Italia, questo significa che l’imballo è a tuo carico, devi cioè trovare tu il contenitore adatto per la tua spedizione. Poste italiane offre varie taglie di scatole adatte a tale scopo, ma tieni conto che in questo caso ti aggiungeranno anche il costo dell’imballo. In alternativa puoi utilizzare una tua scatola, anche usata, purché di cartone robusto (quelli che vengono chiamati tecnicamente a doppia onda), abbi però cura di rimuovere (coprendole con un nastro opaco o cancellandoli bene con un pennarello) tutti i vari codici a barre ed indirizzi che potrebbero essere già presenti, in modo da non confondere i lettori automatici che vengono usati dagli spedizionieri.

Inoltre, oltre alla lettera di vettura, scrivi sempre sul cartone anche mittente e destinatario, giusto per prudenza nel caso l’etichetta si stacchi o si rovini per qualche motivo (per colpa della pioggia, o di uno strappo accidentale, ad esempio).

Se restano spazi vuoti dentro la scatola durante la fase di imballaggio, magari riempili con qualcosa di morbido che possa assorbire eventuali urti (polistirolo, gommapiuma o altri materiali simili) in modo da proteggere ulteriormente il contenuto della tua spedizione. Se non sai come imballare correttamente un pacco clicca qui.

Come spedire

Adesso che hai preparato il tuo pacco puoi recarti presso un qualunque ufficio postale per pagare e far partire la tua spedizione. Se non vuoi accollarti il disagio di andarci di persona, cercare un parcheggio, fare la fila eccetera è prevista anche la possibilità di un ritiro a domicilio, ma solo se hai pagato prima un carnet di spedizioni (una sorta di abbonamento di spedizioni pagato in anticipo) se non ti piace l’idea di dover pagare in anticipo per spedizioni senza sapere se ti serviranno davvero puoi sempre rivolgerti a servizi di spedizione come SpedireSubito, che offrono di default la possibilità di richiedere il ritiro a domicilio senza essere costretto a sottoscrivere alcun tipo di abbonamento.

Se invece guidare nel traffico e cercare un parcheggio non ti spaventa allora basta andare alle poste portando con te il pacco da spedire, lì lo misureranno, peseranno e provvederanno a metterlo in spedizione. Al banco potrai anche richiedere di includere uno o più servizi aggiuntivi, come il fermoposta o l’assicurazione sulla spedizione, la restituzione automatica al mittente in caso di mancata consegna e via dicendo. Questi servizi aggiuntivi hanno un costo per cui non esitare a chiedere informazioni all’addetto prima di procedere ed evitare brutte sorprese.

No, non puoi spedire qualsiasi cosa!

Potrebbe essere scontato per te, ma molti non si fermano a considerare che ci sono materiali e sostanze che non possono essere spedite con un servizio standard.
Ad esempio non puoi spedire un cucciolo o un pesciolino, i quattro giorni di viaggio dentro una scatola chiusa sarebbero un’agonia per lui e per questa ragione non è permesso. Non devi spedire nemmeno cibi o sostanze che possono emettere cattivo odore o che possano deteriorarsi (la verdura o la carne fresca o il gelato sono classici esempi di cose che NON si possono spedire) per maggiori informazioni consulta la nostra lista di oggetti proibiti da spedire

Oltre Poste Delivery Standard

Naturalmente i servizi di spedizione offerti da Poste Italiane non si limitano ai pacchi standard, esistono soluzioni anche per spedizioni all’estero, per spedizioni di peso maggiore, resi gratuiti e altro ancora, a volte ci si può sentire disorientati a destreggiarsi tra le offerte, prenditi il tuo tempo per capire di cosa hai bisogno e quanta affidabilità e prezzi ti stanno proponendo.


Se hai un dubbio o semplicemente hai bisogno di chiarimenti, puoi contattare il nostro supporto clienti, saremo lieti di aiutarti, puoi scriverci, telefonarci o aprire un ticket dalle 9 alle 23 dal lunedì al venerdì.


, Modificato